mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Piano azione ambientale per un futuro sostenibile

Il “Piano di azione ambientale per un futuro sostenibile” è uno strumento di programmazione triennale definito dalla Regione in collaborazione con le Province.

Sin dalla prima edizione nel 2001-2003, viene in esso assegnata grande importanza allo sviluppo degli strumenti preventivi, informativi, educativi e partecipativi, integrando il sistema INFEA (oggi INFEAS: Informazione ed Educazione alla Sostenibilità) al proprio interno quale strumento fondamentale per promuovere una nuova generazione di politiche ambientali e prevedendo, tra l’altro, di investire specifiche risorse nella promozione dell’Educazione Ambientale e dei processi di Agenda 21 locale.

L’elaborazione del Piano ha rappresentato, inoltre, l’occasione per sperimentare all’interno della dimensione regionale la metodologia di programmazione promossa da Agenda 21 Locale, incentrata su un approccio intersettoriale partecipato e informato. A tal fine sono state coinvolte tutte le Direzioni Generali interessate e i principali stakeholders presenti sul territorio.

Tra gli strumenti e le metodologie impiegate si ricorda l’utilizzo dell’”European Awareness Scenario Workshop” (EASW), e dei Forum tematici, che hanno reso possibile la partecipazione dei principali stakeholders di livello regionale alla definizione del Piano.

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/02/2012 — ultima modifica 05/03/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it