venerdì 24.03.2017
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Attuazione

Con la Trebbia

Aperta fino al 31/12/2017

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti

Vogliamo sederci attorno a un tavolo e scegliere insieme come valorizzare e salvaguardare il fiume Trebbia, firmando un “contratto” che unisca il territorio e assicuri gli interessi di tutti. Agricoltori, cittadini, imprenditori, giovani, turisti, sportivi e appassionati di questo affascinante fiume: fatevi avanti e dite la vostra. Solo così sarà possibile costruire insieme il futuro del Trebbia.

Avvisi
Immagine tratta dal programma
24.05.2016

Prosegue il percorso per il Contratto di fiume del Trebbia

VI Forum pubblico del Contratto di fiume del Trebbia 2 aprile 2016 Rivergaro (PC)

24.03.2016

Prosegue il percorso partecipativo del Contratto di fiume del Trebbia con il VI Forum pubblico

L’incontro si terrà il 2 aprile 2016, dalle 9:00-13:30, a Rivergaro (PC) presso la Sala Auditorium della Casa del Popolo

27.01.2016

Un nuovo workshop di SEINONDA a Piacenza

Iscrizioni online entro il 3 febbraio 2016

Altro…
Aggiornamenti dalla piazza
Aggiornamenti dal web
Dal portale Ambiente

24/03/2017

Centro visita del Borgo dei Sassi, la riapertura è per domenica 26 marzo

Centro visita del Borgo dei Sassi, la riapertura è per domenica 26 marzo

Offre informazioni e materiali sui Parchi dell'Emilia-Centrale e la salita al Sasso della Croce

23/03/2017

Decollato il progetto "MADRE"

 Decollato il progetto "MADRE"

Il progetto, nell’ambito del programma Interreg MED, è nato per favorire l'agricoltura metropolitana come leva per un'economia innovativa, sostenibile e responsabile

21/03/2017

Sviluppo sostenibile, al via un concorso rivolto ai giovani

Sviluppo sostenibile, al via un concorso rivolto ai giovani

I candidati dovranno presentare progetti innovativi e tecnologici entro il 4 maggio 2017

20/03/2017

“Siamo nati per camminare”, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna promuove il piedibus

“Siamo nati per camminare”, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna promuove il piedibus

Tutte le iniziative in programma per sostenere la mobilità ciclopedonale e sostenibile

17/03/2017

Rifiuti a Bologna, in crescita la raccolta differenziata

Rifiuti a Bologna, in crescita la raccolta differenziata

Nel 2016 è arrivata a quota 45,7%, erano 35% nel 2011. Crescono gli abbandoni di sacchetti dove ci sono le cupole

RSS dal sito http://ambiente.regione.emilia-romagna.it
Azioni sul documento

RISPONDI AI SONDAGGI DI “CON LA TREBBIA”
COSA VI ASPETTATE DA UN CONTRATTO DI FIUME DELLA TREBBIA? (indicare al massimo 3 opzioni di risposta)
  • 1) maggiore coordinamento tra i diversi livelli di pianificazione territoriale ed urbanistica e di gestione del territorio per individuare e valorizzare correttamente le sinergie esistenti tra loro
    33.33% 8 (33.33%)
  • 2) migliore conoscenza del corso d’acqua e delle sue caratteristiche
    12.50% 3 (12.50%)
  • 3) controllo delle derivazioni e degli scarichi
    0.00% 0 (0.00%)
  • 4) maggiore disponibilità per gli usi agricoli
    0.00% 0 (0.00%)
  • 5) migliore impiego e maggiore risparmio nel settore agricolo
    0.00% 0 (0.00%)
  • 6) maggiore disponibilità di acqua per le funzioni ecosistemiche
    4.17% 1 (4.17%)
  • 7) maggiore disponibilità di acqua per gli usi fruitivi turistici e diportistici
    0.00% 0 (0.00%)
  • 8) maggiore chiarezza circa la definizione e l’attribuzione dei compiti e delle responsabilità
    12.50% 3 (12.50%)
  • 9) maggiore comunicazione e coinvolgimento dei portatori di interesse della vallata a diverso titolo
    12.50% 3 (12.50%)
  • 10) incentivazione della partnership tra pubblico e privato
    8.33% 2 (8.33%)
  • 11) aumento del senso di identità e di maggiore responsabilità da parte di tutti
    16.67% 4 (16.67%)
  • 12) riduzione dei costi gestionali
    0.00% 0 (0.00%)
  • 13) incremento del turismo e dello sviluppo economico ad esso legato
    0.00% 0 (0.00%)
Voti : 24
+info
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it