mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Attuazione

Commun facendo

Conclusa il 31/08/2016

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti

Fusione comuni, arriva l'ok ai referendum consultivi

Il si alla consultazione riguarda anche la fusione dei Comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio

Il 12 luglio scorso, l'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha approvato, a maggioranza, le delibere per l'indizione dei referendum consultivi per sei nuove fusioni comunali.

Il sì della Regione, che approva i referendum consultativi per le fusioni, riguardano: i comuni riminesi di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio; i comuni bolognesi di Borgo Tossignano, Casalfiumanese e Fontanelice; i comuni ferraresi di Mirabello e Sant’Agostino; i comuni reggiani di Campegine, Gattatico e Sant’Ilario d’Enza; i comuni piacentini di Bettola, Farini e Ferriere e quelli di Ponte dell’Olio e Vigolzone. La decisione assunta riguarda quindi ben 16 Comuni, con il coinvolgimento di 61.620 cittadini.

Ciascuna proposta referendaria sarà composta da due quesiti distinti, quello relativo all’istituzione di nuovo Comune mediante fusione di quelli preesistenti, e quello relativo al nome del nuovo Comune.

L'ok dell'Assemblea legislativa arriva anche per indire il referendum sulla fusione dei Comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio. Con il quesito referendario i residenti dovranno quindi decidere se creare o meno un nuovo comune ed esprimersi sull'eventuale nuovo nome da associare al nascituro ente, scegliendo - nel nostro caso - tra una lista di 8 proposte: Castelli Malatestiani, Cinquecastelli, Valtavollo, Treterre, Alto Tavollo, Sant’Amato, Trecastelli di Romagna e Terre Malatestiane.

Trattandosi di referendum consultivi, obbligatorio per legge, ricordiamo che dopo ogni referendum la parola definitiva su ogni singola fusione tornerà all'Assemblea legislativa.

Per saperne di più

Comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio

Fusioni di Comuni

Dati Fonte Quotidiano E-R



Azioni sul documento
Pubblicato il 15/07/2016 — ultima modifica 16/07/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it