Partecipa a #InvestEU

Aperta fino al 30/11/2017

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Cittadini
  • Enti
  • Imprese
  • Università

Discorso sullo Stato dell'Unione

Il 13 settembre il Presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker pronuncerà davanti al Parlamento europeo il discorso sullo Stato dell'Unione
Discorso sullo Stato dell'Unione

SOTEU

Cosa ci riserva il futuro? Quali i temi che l'UE dovrà affrontare e quali le proposte della Commissione europea? Quale peso avranno le azioni per lo sviluppo in Europa e come si integreranno con le proposte per affrontare le grandi sfide di oggi?

Ogni anno a settembre il Presidente della Commissione europea pronuncia dinanzi al Parlamento europeo il discorso sullo stato dell'Unione, in cui fa il punto della situazione per l'anno appena trascorso e presenta le priorità per l'anno successivo. Il Presidente spiega inoltre come la Commissione intende rispondere alle sfide più pressanti con cui si confronta l'Unione europea. Al discorso fa seguito una discussione in Aula. È così che prende il via il dialogo con il Parlamento e il Consiglio per predisporre il programma di lavoro della Commissione per l'anno successivo.

Introdotto dal trattato di Lisbona, il discorso sullo stato dell'Unione è previsto dall'accordo quadro del 2010 sulle relazioni tra il Parlamento europeo e la Commissione europea; tale accordo prevede inoltre che il Presidente della Commissione invii una lettera d'intenti al Presidente del Parlamento europeo e alla Presidenza del Consiglio per illustrare nel dettaglio le azioni legislative e le altre iniziative che la Commissione intende intraprendere fino alla fine dell'anno successivo (in questo caso il 2018).

Sarà possibile seguire in diretta streaming il discorso sullo stato dell'Unione a QUESTO LINK o sulla pagina Facebook della Commissione europea in Italia

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/09/2017 — ultima modifica 11/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it