venerdì 20.07.2018
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Attuazione

Co-Evolve

Aperta fino al 31/05/2019

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti
  • Operatori
  • Università

Il processo di partecipazione nell’area del porto di Cattolica

Innovation Camp “Ti Porto nel Cuore”
Il processo di partecipazione nell’area del porto di Cattolica

Area_porto_Cattolica

L’area pilota del porto di Cattolica: porto plurifunzionale con problemi di interrimento e con diversificate attività economiche operanti. Attraverso un percorso partecipativo dal 9 marzo 2018 si sta lavorando per la preparazione di un Piano locale, insieme ai portatori di interesse, volto alla riduzione degli impatti dei dragaggi con innovativi sistemi di gestione dei fondali e il rilancio del porto e delle attività turistiche ed economiche ad esso legate secondo criteri di sostenibilità.

Il giorno 09/03/2018 presso la sede della Casa del Pescatore, in via Enrico Toti 2, Cattolica, si è tenuto l’incontro di lancio del Percorso Partecipativo dell’ “Area Pilota Porto di Cattolica” prevista dal Progetto Europeo CO-EVOLVE.

Il primo e il secondo laboratorio, del percorso partecipativo per il rilancio del porto di Cattolica, si sono tenuti i giorni 22 marzo e 11 aprile.  Durante gli incontri è stato utilizzato il metodo dell’INNOVATION CAMP: dalle sfide ai prototipi e soluzioni.

In questo processo, la comunicazione, la consultazione e la partecipazione dei portatori di interesse e delle comunità locali, rivestono un ruolo strategico nel percorso di individuazione di una visione complessiva, degli obiettivi specifici, degli ambiti di azione e delle attività che costituiranno il Piano di Azioni locale, ai fini della condivisione e della sua attuazione in futuro, anche e soprattutto una volta terminato il progetto Co-Evolve.

I temi su cui i gruppi stanno lavorando sono:

  • La sostenibilità sociale, economica, ambientale e culturale dell’area del porto • Immagine, marchio, brand dell’area legata al porto
  • Navigabilità, sicurezza e gestione dei fondali

Le sfide identificate dai gruppi di lavoro e sulle quali si elaborerà il Piano di azione sono:

  • Economia circolare e la differenziazione dei rifiuti
  • Energie rinnovabili
  • Didattica, Urbanistica, Pedonalizzazione e Piste Ciclabili.
  • Piano di fattibilità per la gestione dei fondali dell’area del porto di Cattolica
  • Protocollo Pubblico-Privato per la gestione e monitoraggio dell’area del porto di Cattolica

Il terzo laboratorio del Processo partecipativo si terrà il 11 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:00, presso la Casa del Pescatore, in Via Enrico Toti, 2, Cattolica.

Gli interessati ad aderire al percorso e partecipare al terzo laboratorio che si terrà a Cattolica possono contattare il seguente indirizzo email: coevolve-cattolica@futour.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/05/2018 — ultima modifica 08/05/2018
+info
Dall'osservatorio

Processi di partecipazione dal territorio su questa politica:

 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it