mercoledì 26.09.2018
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Attuazione

Co-Evolve

Aperta fino al 31/05/2019

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti
  • Operatori
  • Università

Verso l'installazione dell’impianto sperimentale di desabbiamento

Il gruppo di lavoro del progetto CO-EVOLVE ha definito i passaggi che porteranno all’installazione dell’impianto nell'area del porto di Cattolica
Verso l'installazione dell’impianto sperimentale di desabbiamento

Porto_Cattolica_GDL_CO_Evolve

Il giorno 21 giugno il gruppo di lavoro del progetto CO-EVOLVE, si è riunito presso il porto canale di Cattolica insieme a rappresentanti della Trevi S.p.A, ditta incarica dell’installazione dell’impianto sperimentale di desabbiamento.

È stata questa l’occasione per definire i passaggi che porteranno all’installazione dell’impianto e i dettagli progettuali (esatto posizionamento degli eiettori sul fondale, posizionamento della centralina di controllo sulla banchina, ecc.). Contestualmente si è anche concordato che il Comune di Cattolica farà eseguire un piccolo dragaggio del fondale prima dell'installazione degli eiettori in zona bacino di alaggio, sponda sinistra del canale, nel mese di luglio. A seguire sarà quindi possibile l’installazione dell’impianto degli eiettori da parte di Trevi, i lavori dureranno circa 12-14 giorni e cominceranno con i lavori a terra.

Al termine dell’installazione e della formazione del personale che sarà addetto alla gestione dell’impianto si avvierà la fase di monitoraggio degli effetti degli eiettori sul fondale del canale da parte dell’Università di Bologna, Dipartimento di Ingegneria Industriale

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/07/2018 — ultima modifica 09/07/2018
+info
Dall'osservatorio

Processi di partecipazione dal territorio su questa politica:

 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it