venerdì 24.03.2017
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Attuazione

Processo partecipato del progetto LIFE RII

Conclusa il 31/12/2014

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti

Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Vai al livello superiore

La piazza è conclusa. Non è più possibile scrivere nel forum.

Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Lasciato da Legambiente Valdenza il 3 luglio 2013 alle 14:19

Nel fascicolo "Idee per la progettazione degli interventi di riqualificazione dei rii", nella parte delle problematiche e ipotesi di intervento, relativamente a Rio Bertolini vi è scritto:"Il rio provoca inondazioni nell'area urbana di San Polo d'Enza". Quando ci sono state queste inondazioni? E dove? Notizie fondamentali per sapere in che punti intervenire. Il rio per gran parte del suo percorso ha alte sponde e una pendenza limitata.

Re: Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Lasciato da Mannino_G il 5 luglio 2013 alle 14:03


L’esondazione più recente del rio Bertolini risulta essere quella del 1999, avvenuta in prossimità della confluenza con il Fiume Enza (e quindi in prossimità dell'abitato), secondo i  dati pregressi che sono stati raccolti nel corso degli anni dal Servizio Tecnico di Bacino Affluenti del Po.
 
L’ individuazione delle zone critiche e la localizzazione dei punti su cui fare gli interventi saranno valutati in base a  specifici approfondimenti idraulici e morfologici (in via di svolgimento e completamento) dell’intero “sistema rio”, che permetteranno di individuare le situazioni critiche e quindi di scegliere le tipologie di intervento e la loro collocazione nei punti più idonei.

 

Stiamo raccogliendo la documentazione da condividere per affrontare il tema discusso in modo da fornire tutte le informazioni necessarie a consentire una reale comprensione del problema.

Re: Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Lasciato da Legambiente Valdenza il 6 luglio 2013 alle 08:22

Quindi l'esondazione non ha interessato direttamente nessuna abitazione. Si riferisce a quando il rio avrebbe abbattuto il ponticello della carraia lungo l'Enza, che portava al frantoio?

Novità su rio Bertolini:

- ieri nel rio è apparsa una strana schiuma oleosa che ristagna in Cadorio, abbiamo avvertito il Comune.

- su via Pezzano, vicino al ponte che porta su via Matilde di Canossa, proprio nell'area di cui avevamo tanto parlato nel corso del laboratorio di giovedì, in costa destra un maestoso pioppo è stato tagliato, insieme ad esso sono stati tagliati anche un paio di alberi in costa sinistra. Perché tagliare questi alberi ora? Erano stati sottoposti a potatura qualche mese fa, ora erano rifugio per molti volatili, non sarebbe opportuno tagliare, solo se necessario quando non ci sono foglie?

Re: Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Lasciato da Mannino_G il 8 luglio 2013 alle 15:08

Con l’esondazione del 1999 non risulta sia stato abbattuto alcun ponticello. Potrebbe trattarsi di opera provvisoria per la pista di servizio che era localizzata in corrispondenza con la confluenza  con il torrente Enza in area golenale destra dell’Enza stesso.

L’esondazione del 1999 ha interessato l’area immediatamente a valle della nuova variante SP.

La documentazione relativa agli approfondimenti idraulici verrà pubblicata sul sito del progetto non appena disponibile in versione definitiva.

In merito alla gestione della vegetazione, nel progetto LIFE RII la progettazione e l'esecuzione degli interventi avviene in stretta collaborazione con esperti naturalisti. L'obiettivo è ottenere un miglioramento ambientale del rio nell'esecuzione di lavori di messa in sicurezza  E' escluso comunque il taglio di esemplari di pregio. Resta ferma la possibilità di dover rimuovere essenze arboree qualora risultino malate o pericolanti, al fine di garantire la pubblica sicurezza.

Legambiente Valdenza ha scritto:

Quindi l'esondazione non ha interessato direttamente nessuna abitazione. Si riferisce a quando il rio avrebbe abbattuto il ponticello della carraia lungo l'Enza, che portava al frantoio?

Novità su rio Bertolini:

- ieri nel rio è apparsa una strana schiuma oleosa che ristagna in Cadorio, abbiamo avvertito il Comune.

- su via Pezzano, vicino al ponte che porta su via Matilde di Canossa, proprio nell'area di cui avevamo tanto parlato nel corso del laboratorio di giovedì, in costa destra un maestoso pioppo è stato tagliato, insieme ad esso sono stati tagliati anche un paio di alberi in costa sinistra. Perché tagliare questi alberi ora? Erano stati sottoposti a potatura qualche mese fa, ora erano rifugio per molti volatili, non sarebbe opportuno tagliare, solo se necessario quando non ci sono foglie?

 

Re: Rio Bertolini - San Polo d'Enza

Lasciato da Ilaria Nervo il 9 luglio 2013 alle 14:11

Legambiente Valdenza ha scritto:

Nel fascicolo "Idee per la progettazione degli interventi di riqualificazione dei rii", nella parte delle problematiche e ipotesi di intervento, relativamente a Rio Bertolini vi è scritto:"Il rio provoca inondazioni nell'area urbana di San Polo d'Enza". Quando ci sono state queste inondazioni? E dove? Notizie fondamentali per sapere in che punti intervenire. Il rio per gran parte del suo percorso ha alte sponde e una pendenza limitata.

 

Salve, segnalo che giovedì 11 Luglio è previsto un sopralluogo presso il rio segnalato nella discussione.

Sviluppato da Ploneboard
Azioni sul documento
Pubblicato il 16/07/2015 — ultima modifica 16/07/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it