lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Città e territori

Conclusa il 22/12/2013

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti

Por per fare, on line i risultati della consultazione

Pubblicati i report con i numeri del confronto e la sintesi delle opinioni espresse sulla programmazione 2014-2020 dei fondi Fesr

Più attenzione all’innovazione come elemento “costitutivo” delle politiche pubbliche. Finanza a misura di pmi e non tanto – o non solo – dei grandi gruppi, e una nuova azione di sostegno, maggiormente incisiva, per le nuove imprese e le start up innovative. E, ancora, città più vivibili, dotate di infrastrutture adeguate, e politiche incentivanti della green economy come nuova opportunità di sviluppo e crescita anche sotto il profilo dell’occupazione.

Queste alcune delle opinioni espresse sulle “piazze virtuali” attivate nell’ambito di Por Per Fare – Costruiamo insieme il programma 2014-2020, la consultazione che ha visto, da luglio a dicembre 2013, l’intera comunità regionale confrontarsi attivamente sui principali temi all’ordine del giorno nella futura programmazione dei fondi Fesr. I risultati della consultazione – numeri della partecipazione e sintesi delle opinioni espresse su forum, questionari e sondaggi – sono ora pubblicati in cinque diversi report, uno per ogni piazza virtuale attivata.

Tali opinioni – frutto del confronto con il partenariato, gli stakeholder e semplici cittadini e amministratori pubblici – costituiranno un prezioso supporto per viale Aldo Moro nella definizione del nuovo Programma operativo che, entro il primo semestre del 2014, dovrà essere sottoposto al vaglio della Commissione europea.

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2014 — ultima modifica 12/02/2014
Territori e aree urbane
Quali sono le priorità per un’efficace valorizzazione dei territori e delle aree urbane in Emilia-Romagna?
  • Valorizzazione dei beni ambientali
    16.87% 84 (16.87%)
  • Progetti di supporto alla rete museale
    7.83% 39 (7.83%)
  • Valorizzazione degli altri beni culturali, anche in sinergia con i laboratori di ricerca della Rete alta tecnologia
    13.05% 65 (13.05%)
  • Valorizzazione della città universitaria
    3.41% 17 (3.41%)
  • Sostegno allo sviluppo del polo fieristico-congressuale
    4.82% 24 (4.82%)
  • Supporto ai servizi e alle reti per la città digitale
    12.25% 61 (12.25%)
  • Sviluppo di incubatori urbani per le nuove imprese
    8.03% 40 (8.03%)
  • Sostegno a progetti di riduzione del consumo di energia e di efficientamento energetico
    14.86% 74 (14.86%)
  • Sostegno a progetti di mobilità sostenibile
    15.46% 77 (15.46%)
  • Valorizzazione dei parchi tematici
    3.41% 17 (3.41%)
Voti : 498
+info
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it