mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Livello di partecipazione Consultazione

Fase della politica Analisi

Yes we open

Conclusa il 31/03/2016

Si rivolge a
  • Aziende sanitarie
  • Cittadini
  • Università

Segnalazione - Open data della ricerca : le nuove regole in Europa e in Emilia Romagna

Vai al livello superiore

La piazza è conclusa. Non è più possibile scrivere nel forum.

Segnalazione - Open data della ricerca : le nuove regole in Europa e in Emilia Romagna

Lasciato da Curcio_B il 4 luglio 2014 alle 16:43

http://laniusletter.it/open-data-le-nuove-regole-europee/

Segnalo dalla "Niusletter" della ricerca della Agenzia Sanitaria e Sociale regionale due notizie:

- la prima: Le aziende farmaceutiche e i ricercatori universitari dovranno pubblicare i risultati di tutte le sperimentazioni cliniche europee in una banca dati pubblicamente accessibile. Lo chiede un progetto legislativo approvato il 2 aprile dal Parlamento europeo........

- la seconda: la sezione E-Ricerca vuole essere un valido strumento per diffondere i risultati delle ricerche del Programma di ricerca Regione-Università. Tutto ciò nella logica di fare rete e incoraggiare la condivisione dei dati tra ricercatori, con gli operatori sanitari ed i cittadini.

Sempre in questa direzione va la scelta di supportare finanziariamente attraverso i bandi del Programma la pubblicazione su riviste ad accesso libero. “Al momento circa un terzo dei lavori è già in open access, tuttavia l’inserimento nel bando di tale clausola è inteso a incentivare ulteriormente la pubblicazione aperta”.

Intervista a Chiara Bassi

Sviluppato da Ploneboard
Azioni sul documento
ultima modifica 04/07/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it