mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

SEINONDA

Conclusa il 30/04/2016

Si rivolge a
  • Associazioni
  • Aziende
  • Cittadini
  • Enti

Avvisi

Immagine tratta dal sito di CINID

Un approccio sistemico alla mitigazione del rischio alluvionale

Pubblicate le presentazioni degli interventi tecnico-scientifici delle iniziative del 4 novembre in occasione della ricorrenza dell'alluvione di Firenze

Foto di Renato Carini tratta dal sito E-R Ambiente

La gestione della vegetazione ripariale tra rischio idraulico, tutela della Biodiversità e del paesaggio

In Regione il convegno e approfondimenti sul tema della gestione della vegetazione ripariale

Immagine tratta dalla copertina della pubblicazione

Pubblicata la nuova biografia

Il racconto di due anni di partecipazione dedicati alla Direttiva Alluvioni

Uno dei cartelloni elaborati dai ragazzi

Workshop "New perspective and ideas from European young people", Arriva la fotogallery

Pubblicata la fotogallery del workshop tenutosi a Burier in Svizzera, mercoledì, 16 marzo 2016 .

Pubblicati l'instant report ed i materiali del Workshop "New perspective and ideas from European young people"

Il materiale completo del Workshop tenutosi a Burier in Svizzera, mercoledi, 16 marzo 2016 e coordinato da Patrizia Ercoli e Sabrina Franceschini della Regione Emilia-Romagna.

Panoramica del Workshop di Burier

L'esperienza della Regione in Svizzera

Il nostro percorso sul rischio da alluvioni diventa 'buona prassi' al Parlamento europeo dei giovani

Immagine tratta dal programma ufficiale del 13° Parlamento europeo dei giovani per l’acqua

Il nostro progetto arriva in Svizzera

Al Parlamento europeo dei giovani sui rischi per l'acqua, 13-30 marzo a Losanna

Panoramica del WS che si è svolto al Palazzo Gotico di Piacenza

A Piacenza, grande successo per il Workshop di SEINONDA

Quale manutenzione partecipata dei corsi d'acqua e dei canali di bonifica ? Proposte e idee dal territorio all'evento promosso dalla Regione Emilia-Romagna

Fiume Trebbia

A Piacenza il 4 febbraio nuovo Workshop SEINONDA

"La manutenzione partecipata dei corsi d'acqua e dei canali di bonifica: proposte e idee dal territorio"

Workshop SEINONDA

Save the date. Workshop "La manutenzione partecipata dei corsi d'acqua e dei canali di bonifica: proposte e idee dal territorio"

A Piacenza il 4 febbraio 2016 si terrà un nuovo workshop del processo partecipativo SEINONDA.

Adottati i Piani di Gestione del Rischio di Alluvioni: i contributi del processo partecipativo SEINONDA

Si è chiuso virtuosamente il ciclo di vita del processo partecipativo, i contributi di stakeholder e cittadini al Piano.

Gestione e valutazione del rischio di alluvioni

Ancora un mese per partecipare ai forum e rispondere ai sondaggi aperti sul P.G.R.A

Si può intervenire direttamente e lasciare contributi, idee e suggerimenti sul Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni

copertina report istantaneo Flow Calè

Pubblicati il rapporto finale ed i materiali del Flow Café “Cooperare per gestire il rischio di alluvioni”

Il materiale completo del Laboratorio Partecipativo tenutosi a Ferrara, mercoledì 23 settembre 2015, presso la Sala Nera di Ferrara Fiere nell’ambto di CoastEsonda 2015

Nella foto l'assessora regionale Gazzolo e il sindaco di Parma Pizzarotti

Come gestire l'emergenza, anche con la partecipazione

Direttiva alluvioni: a Parma, presenti l'assessore regionale Gazzolo e il sindaco Pizzarotti a un incontro partecipativo con oltre 100 cittadini

Livello Idrometrico Sito Arpa

Partecipa alle discussioni on-line sul Sistema di Allertamento Regionale e la Pianificazione di Emergenza

Puoi intervenire direttamente e lasciare idee e suggerimenti nei Forum e sondaggi aperti nella Piazza sulla Parte B del P.G.R.A.

Crollo di alberature e scarpate in alveo

Partecipa alle discussioni on-line sulla manutenzione dei corsi d’acqua, dei canali e della costa

In pochi minuti puoi lasciare idee e suggerimenti nei Forum e sondaggi aperti nella Piazza sulla Parte A del P.G.R.A.

Workshop Parma, segui la diretta su @iopartecipoplus

Sta per iniziare il workshop Seinonda a Parma, su twitter in diretta i lavori #workshopseinonda

Un immagine dei partecipanti di Forlì

Alluvioni e prevenzione: sold out per l’incontro di Parma

Dopo il successo forlivese l’attenzione si sposta all’incontro di Parma. Stop alle iscrizioni. Ma la partecipazione on line è sempre attiva

Fasi allerta e modelli di intervento

Secondo workshop Processo SEINONDA: ultimi giorni per iscriversi all'incontro del 23 ottobre a Parma

Sono ancora aperte le iscrizioni al secondo dei workshop nell'ambito del processo SEINONDA per l’attuazione della Direttiva 2007/60/CE tramite l’adozione dei PGRA entro la fine del 2015

Immagine lavori WS Forli 15 ottobre

Grande successo del workshop forlivese

Cento persone presenti a Forlì per il primo workshop del processo SEINONDA per l’attuazione della Direttiva 2007/60/CE. Si replica a Parma il 23 ottobre. Iscrizioni aperte

Azioni sul documento

Manutenzione dei corsi d'acqua e dei canali di bonifica: cosa può fare un cittadino?
Cosa può fare un cittadino per la manutenzione dei corsi d’acqua e dei canali?
  • Rimuovere in autonomia materiale negli alvei e dalle sponde
    5.26% 1 (5.26%)
  • Rendersi disponibile alla gestione della vegetazione che può impedire il deflusso normale delle acque
    10.53% 2 (10.53%)
  • Segnalare la presenza di materiale abbandonato e di vegetazione che ostacolano il deflusso delle acque agli enti preposti.
    57.89% 11 (57.89%)
  • Partecipare a corsi e/o visite guidate per imparare come fare una corretta manutenzione
    5.26% 1 (5.26%)
  • Segnalare la presenza di tane di animali o altre criticità negli argini
    21.05% 4 (21.05%)
Voti : 19
Manutenzione dei corsi d'acqua e dei canali di bonifica: due azioni prioritarie
Quali sono le due azioni che ritieni prioritarie per una buona manutenzione dei corsi d’acqua e dei canali di bonifica?
  • Rimuovere materiale abbandonato negli alvei e sulle sponde
    27.59% 8 (27.59%)
  • Eliminare la vegetazione che impedisce il deflusso normale delle acque
    31.03% 9 (31.03%)
  • Ripristinare gli argini danneggiati da tane e controllare le popolazioni animali
    27.59% 8 (27.59%)
  • Organizzare giornate di educazione ambientale sui fiumi (fiumi puliti, ecc)
    6.90% 2 (6.90%)
  • Rimuovere gli accumuli di ghiaia dagli alvei
    6.90% 2 (6.90%)
Voti : 29
Conoscere per capire
Quali sono secondo te i luoghi più indicati per fare informazione/ formazione/educazione sul tema del rischio?
  • Piazze
    10.77% 7 (10.77%)
  • Scuole
    36.92% 24 (36.92%)
  • Centri di aggregazione (sedi di quartiere, circoli culturali)
    27.69% 18 (27.69%)
  • Uffici relazione con il pubblico
    1.54% 1 (1.54%)
  • Esercitazioni
    23.08% 15 (23.08%)
Voti : 65
L’attività di informazione della popolazione sul rischio al quale è esposta
Come vorrei essere informato in caso di allerta meteo?
  • Siti web istituzionali (Regione, Prefettura, Comune)
    17.81% 13 (17.81%)
  • Pannelli luminosi stradali
    15.07% 11 (15.07%)
  • Messaggi TV e Radio
    20.55% 15 (20.55%)
  • Sms
    26.03% 19 (26.03%)
  • App/ Social network
    20.55% 15 (20.55%)
Voti : 73
+info
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it