lunedì 22.10.2018
caricamento meteo
Sections

IOPD: la conferenza sulla democrazia partecipativa

Si terrà a Barcellona, dal 25 al 27 novembre, l’annuale appuntamento con l’IOPD (The International Observatory on Participatory Democracy).

È giunta alla diciottesima edizione la conferenza internazionale IOPD, un appuntamento nato per discutere e riflettere sullo stato della democrazia partecipativa nel mondo. Quest'anno i temi all’ordine del giorno saranno la democrazia diretta e le iniziative organizzate “dal basso” da parte dei cittadini; oltre ad un focus sugli ecosistemi di partecipazione inclusiva.

L’evento è rivolto a politici, amministratori, esperti di partecipazione, accademici, ONG e associazioni di cittadini interessati alla democrazia partecipativa. L’IOPD è una rete di oltre 800 città, associazioni, organizzazioni e centri di ricerca interessati a conoscere, scambiare opinioni ed esperienze di democrazia partecipativa su scala locale, allo scopo di estendere le pratiche democratiche nei governi municipali. La Regione Emilia-Romagna è parte di questa rete, a cui aderiscono 91 nazioni, che compone il tessuto connettivo di una realtà impegnata nella produzione di conoscenza, ricerca e sviluppo, in merito agli studi sulla democrazia partecipativa.

Una tre giorni, con circa di 150 relatori, 20 tavole rotonde e 30 workshop, che sarà anche un'opportunità per promuovere la cooperazione tra città e organizzazioni internazionali nel campo delle innovazioni democratiche.
Il programma dell’evento è in continuo aggiornamento, mentre per quanto riguarda i tre macro-temi sopra indicati, essi saranno declinati in discussioni dedicate.

  • Democrazia diretta:
    • vantaggi e problemi causati dai canali di democrazia diretta
    • casi di successo e problemi di implementazione
    • interazione della democrazia diretta con altri tipi di canali di partecipazione
    • democrazia diretta e tecnologia digitale
    • il problema delle competenze in relazione alla democrazia diretta
  • Le iniziative “dal basso” dei cittadini:
    • la partecipazione civica nelle sue diverse versioni
    • l’interazione tra le iniziative dei cittadini e quelle istituzionali
    • community empowerment
    • le risorse urbane comuni e la gestione comunitaria dei servizi pubblici
    • le iniziative dei cittadini e i movimenti sociali
    • collaborazione civica e tecnologia digitale
  • Ecosistemi di partecipazione inclusiva:
    • la regolamentazione normativa della partecipazione locale
    • sistemi di garanzie legali per le diverse pratiche partecipative
    • i canali digitali e la loro interazione con gli altri strumenti
    • l’interazione tra i vari strumenti di partecipazione
    • l'inclusione di diverse comunità attraverso differenti strumenti
    • il bilancio partecipativo

L'appuntamento con l'IOPD è a Barcellona, dal 25 al 27 novembre. Tutte le informazioni sul sito ufficiale dell'evento, c’è tempo fino al 19 novembre per registrare la propria partecipazione.

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/09/2018 — ultima modifica 27/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it