giovedì 18.10.2018
caricamento meteo
Sections

A Bologna parte “Laboratorio Aria”

Un percorso partecipato per costruire una campagna di comunicazione sulla qualità dell'aria in città

Prende avvio, il 21 Marzo 2018, presso la Biblioteca Salaborsa di Bologna, il “Laboratorio Aria”, un percorso partecipativo coordinato dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana e realizzato grazie alla collaborazione di Comune e Università di Bologna, Arpae Emilia-Romagna, Ausl Bologna e Città Metropolitana di Bologna.

Il laboratorio sperimentale, che si snoderà attraverso 4 incontri, intende creare una rete che coinvolga cittadini, Enti istituzionali, mondo associazionistico, aggregazioni formali o meno, disponibili a confrontarsi apertamente sul tema dell’inquinamento atmosferico, sia per aumentare l’informazione e la consapevolezza dei problemi, che per progettare azioni volte a stimolare comportamenti virtuosi dei cittadini, allo scopo di ridurre l’impatto e i rischi per la salute.

Il problema della qualità dell’aria è molto complesso e, per quanto attiene al nostro Paese, la situazione pur restando a livelli allarmanti in tutte le Regioni, risulta particolarmente grave, nelle città della Pianura Padana (Vedi il Rapporto Mal’Aria 2018 di Legambiente)

Nel corso del solo 2017, per ben 40 giorni, si è registrato, nel bacino aerologico padano, un superamento dei limiti massimi consentiti di PM10, aumentando il rischio per la salute dei cittadini ed inducendo le amministrazioni ad intervenire con urgenza.

Questi ed altri dati, oltre a come si svolgono i monitoraggi dell’aria e i pericoli alla prolungata esposizione delle polveri, saranno i temi al centro degli incontri con i tecnici delle amministrazioni/enti preposti per competenza, ad esperti e facilitatori, con lo scopo di:

  • creare una rete di soggetti interessati allo sviluppo ed alla diffusione della campagna di sensibilizzazione e comunicazione (linee guida) che verrà coo-progettata nei laboratori e lanciata nell’autunno 2018;
  • predisporre un questionario, da somministrare a tutti i cittadini che vorranno partecipare, atto a rilevare la percezione della popolazione sulla qualità dell’aria e a verificare una eventuale disponibilità nel cambio di abitudini e comportamenti;
  • ideare azioni ed iniziative che implementino ulteriormente e valorizzino strumenti, campagne informative e progetti di monitoraggio dei dati ambientali.

Tutti i cittadini potranno, quindi,  partecipare ai laboratori previa iscrizione on-line o, chi non potrà essere presente, potrà partecipare comunque compilando il questionario e mettendosi in gioco.

Approfondimenti:

Partecipa

Scarica il flyer del Laboratorio

Info@urbancenterbologna.it

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/05/2018 — ultima modifica 18/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it