domenica 20.05.2018
caricamento meteo
Sections

Apre Co-Evolve

Una nuova Piazza per la partecipazione dei cittadini allo sviluppo del turismo sostenibile

Nell’ambito della realizzazione del Progetto Europeo CO-EVOLVE, di cui la Regione Emilia-Romagna è partner, sono stati individuati due progetti pilota con l’obiettivo di riprogettare aree costiere e spazi adiacenti, alla luce sia delle nuove esigenze delle attività economiche presenti, che di una rigenerazione ambientale riqualificante per il territorio e le persone, con particolare attenzione a strutture e servizi adeguati a consentire un libero accesso a tutti.

I progetti interessano il Comune di Cattolica (RN) e di Comacchio (FE), le cui amministrazioni hanno deciso procedere con una co-progettazione di cui stakeholder e cittadini saranno protagonisti.

Il primo progetto, “Progettiamo insieme un nuovo Cuore per Cattolica”, interesserà il porto di Cattolica, porto plurifunzionale con problemi di interrimento e con diversificate attività economiche operanti ed, il percorso partecipativo attivato,  prevede la preparazione di un Piano locale, insieme ai portatori di interesse, volto alla riduzione degli impatti dei dragaggi con innovativi sistemi di gestione dei fondali e il rilancio del porto e delle attività turistiche ed economiche ad esso legate secondo criteri di sostenibilità ed inclusione.

Il secondo progetto, che interesserà invece il Comune di Comacchio, denominato “Slow Beach”, è volto al recupero della spiaggia dell’ex stabilimento balenare della Polizia di Stato a Lido di Spina Nord, caratterizzato da un sistema duna-spiaggia degradato da riqualificare..L’idea è una valorizzazione dell'area ai fini di una fruizione turistica orientata alla sostenibilità, integrata con gli altri percorsi turistici del territorio comunale.

Entrambi i processi partecipativi, partiti questa primavera con eventi pubblici e seguiti da laboratori ancora in corso (prossimo evento a Cattolica l’11 maggio 2018), saranno supportati da una apposita Piazza virtuale dove tutti gli interessati potranno vedere le tappe del processo, le proposte e i piani che porteranno alla realizzazione dei rispettivi progetti.

Non solo informazione attraverso avvisi, reportistica, documentazione e gallerie fotografiche degli eventi realizzati, ma anche la possibilità di partecipare attivamente a sondaggi e questionari che verranno proposti lungo il percorso, previa iscrizione on-line alla Piattaforma di ioPartecipo+, registrandosi nell’apposita sezione Accedi e partecipa, utilizzando un proprio account già esistente: Facebook, Gmail, Linkedin, Twitter, oppure effettuando una registrazione con Federa, il sistema di autenticazione dell'Emilia-Romagna e dei Comuni che vi hanno aderito.

Approfondimenti:

La Piazza

La policy

News precedente

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/05/2018 — ultima modifica 10/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it