Comune di Bologna: Bilancio partecipativo 2018

Al via i prossimi incontri, per presentare le 35 proposte progettate dai cittadini.

Il 12 luglio scorso si è conclusa la fase di coprogettazione tra i cittadini e i tecnici del Comune, per affinare le idee prodotte dai laboratori di quartiere, grazie agli stanziamenti previsti dal Bilancio partecipato 2018.

Terminata la fase di emersione delle proposte, di cui è stato fornito dettagliato report, si sono selezionati un numero di elaborati sulla base della fattibilità e dei requisiti previsti, predisponendo ben 35 azioni progettuali.

Data la complessità di alcuni progetti, nella settimana dal 12 al 21 settembre si sono organizzate delle riunioni riservate ai proponenti dei progetti, per chiuderli e affinare le modalità di comunicazione che si metteranno in campo prima delle votazioni pubbliche, con cui si selezioneranno i progetti da finanziare.

Ricordiamo che, sarà selezionato un progetto per ogni quartiere, con un finanziamento massimo di 150.000, con un impegno di spesa complessiva di 900.000 euro.

Le votazioni si effettueranno nel mese di ottobre, permettendo la partecipazione non solo ai cittadini Bolognesi ma anche a tutti i cittadini che lavorano, studiano o si occupano di volontariato sul territorio.

Per eventuali informazioni è possibile contattare La Fondazione per l’Innovazione Urbana al tel. 051 2194455 o tramite e-mail: Info@fondazioneinnovazioneurbana.it

 

Approfondimenti

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/08/2018 — ultima modifica 06/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it