lunedì 22.10.2018
caricamento meteo
Sections

L’Aquila: Festival della Partecipazione 2018

Mentre fervono i preparativi, si arruolano volontari.

Dall’11 al 14 ottobre 2018 si terrà, a L’Aquila, la 3° edizione del Festival della Partecipazione, “una fabbrica di idee per costruire nuove forme di politica, attivismo e cittadinanza. Insieme”, come gli organizzatori si autodefiniscono.

Il Festival, organizzato da ActionAid Italia e Cittadinanzattiva, con il contributo di Slow Food e la collaborazione del Comune dell’Aquila,  quest’anno si intitola “Sogni, incubi, realtà. Democrazia e partecipazione nell’era dell’incertezza.”

Come nelle passate edizioni, saranno, quattro giorni ricchi di dibattiti, spettacoli, concerti, laboratori, incontri con musicisti, artisti e scrittori.

Il programma, in fase di arricchimento continuo, sarà presto pubblicato, ma possiamo già anticipare i nomi di alcuni ospiti che hanno già assicurato la propria presenza: Marco Damilano, Ascanio Celestini, Michela Murgia, Rosy Battaglia, Cisco dei Modena City Ramblers, Colapesce, Dente.

Il Festival, si contraddistingue non solo per aver scelto L’Aquila come sede simbolica della kermesse, ma quale esempio di partecipazione e cittadinanza attiva ad ogni livello della sua organizzazione.

Già nella predisposizione del programma è stato possibile avanzare proposte, attraverso un bando che selezionava le migliori idee, pervenute da associazioni o gruppi di cittadini.

Tutta l’organizzazione è basata su un corpo di volontari che, nei giorni della manifestazione prestano gratuitamente attività di servizio presso stand, info point, servizio eventi, area kids, pronto intervento logistica, fotografia e video, accoglienza relatori e redazione web.

A questo proposito, ricordiamo che, è aperta fino al 22 settembre prossimo, la call #iopartecipo18 sul sito www.festivaldellapartecipazione.org/volontari, per il reclutamento dei volontari.

Possono partecipare ragazze e i ragazzi dai 16 anni in su, desiderosi di fare una esperienza culturale e umana, sicuramente unica.

Ogni volontario, dopo aver partecipato alle giornate di formazione, diventerà un membro dello staff del Festival e riceverà t-shirt, badge nominativo e buoni pasto.

Agli studenti universitari potranno essere conferiti crediti se riconosciuti dal Consiglio di area didattica di appartenenza.

Infine, una campagna informativa su principali social, accompagnerà per queste settimane, l’attesa del Festival, non solo mostrando i lavori in progress, gli eventi o interviste ai protagonisti, ma anche coinvolgendo gli utenti con la richiesta di pareri, impressioni, motivazioni della propria partecipazione.

 

Approfondimenti

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/09/2018 — ultima modifica 17/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it