La Pubblica Amministrazione che cambia

Linee guida in forma collaborativa. L’indice PA, per esempio.

La scorsa settimana l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) ha lanciato una consultazione sulle nuove “linee guida dei domicili digitali delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi”.

L’IPA è l'archivio ufficiale degli Enti pubblici e dei Gestori di pubblici servizi e
contiene informazioni dettagliate sugli Enti, sulle strutture organizzative, sulle competenze dei singoli uffici e sui servizi offerti.

Se un cittadino ha necessità di conoscere la posta certificata di un ente pubblico o se deve inviargli una fattura e non sa come fare, su www.indicepa.gov.it può trovare tutti i riferimenti organizzativi, telematici e toponomastici occorrenti.

Ora le regole adottate per scrivere i propri estremi e risultare nell’apposito elenco in modo chiaro ed omogeneo, hanno subito delle modifiche legislative che hanno convinto l’AGID a redigere le nuove  Linee guida, cercando di dare sempre più chiarezza e trasparenza ai cittadini.

Anziché quindi, provvedere in modo verticistico all’adozione del documento si è scelto proporre una bozza, a tutte le pubbliche amministrazioni e ai gestori di pubblici servizi che, attraverso una piattaforma on-line, potranno intervenire su Forum Italia, commentando ed integrando il testo fino all’8 ottobre 2018, sulla base delle proprie esperienze e feedback di cittadini/fornitori.

Queste forme di collaborazione istituzionali stanno assumendo un ruolo sempre più strategico per accompagnare le riforme della Pubblica Amministrazione, in maniera efficace ed efficiente.

La condivisione degli obiettivi e del progetto nel suo complesso, il riconoscimento del ruolo, la conoscenza dei problemi delle diverse realtà, le precise segnalazioni pervenute (forza/criticità) durante la fruizione dei servizi dagli utenti, sono elementi prezioso che pesano poi, nell’effettiva riuscita o meno di una riforma/cambiamento.

Ecco quindi, nel caso esaminato ad esemplificazione, che i risultati della consultazione pubblica on line saranno presi in considerazione dall’AGID per l’aggiornamento delle Linee Guida e delle successive integrazioni, cercando di rendere l’IPA sempre più semplice e agevole nella consultazione, da parte di tutti.

Approfondimenti

Comunicato Stampa AGID

Forum Italia

Indice PA

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/09/2018 — ultima modifica 14/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it