lunedì 22.10.2018
caricamento meteo
Sections

Screen city, from the past to the future

Rassegna bolognese di immagini e qualità urbane autorappresentate dai cittadini

 

Dal 29 settembre al 18 ottobre 2018 a Bologna Screen City, from the past to the future mostrerà la città e le sue comunità attraverso proiezioni, conversazioni, musica dal vivo e installazioni. Filmmaker e registi, urbanisti, architetti, giornalisti, scrittori, cittadini e comunità sperimenteranno usi inediti di vivere luoghi storici, nuovi ruoli e nuovi linguaggi per raccontare le qualità urbana di Bologna percepite dai cittadini. Screen City è un progetto promosso dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana, a cura di Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia e in collaborazione con Comune e Cineteca di Bologna, nell’ambito del Programma della Regione Emilia-Romagna “Energie diffuse”. L’evento di apertura, che si è svolto sabato 29 settembre, L’immagine della città, lo sviluppo urbanistico e la mobilità, si è svolto ad esempio presso l'Autostazione e Dynamo Velostazione che per l’occasione si sono trasformati in salotti, se così si può dire. La ricerca di nuovi modi e di nuovi linguaggi interculturali ha lo scopo di prendersi concretamente cura dei luoghi, seppur in modo temporaneo. L’importante Rassegna, che terminerà giovedì 18 ottobre al Teatro Centofiori in via Gorki 16 con un’azione paesaggistica partecipata, intende infine riflettere sulla qualità urbana percepita: camminando, esplorando, disegnando  e ascoltando possibili racconti urbanistici per uno sviluppo sostenibile degli spazi urbani.

Approfondimenti:

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2018 — ultima modifica 10/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it