domenica 22.07.2018
caricamento meteo
Sections

Trasformare le città? Meglio con la partecipazione.

Una rigenerazione di qualità non può che partire dai bisogni delle persone
Trasformare le città? Meglio con la partecipazione.

Il Laboratorio

A Parma, si è svolto lo scorso febbraio il seminario partecipativo “Rigenerare luoghi, ricostruire comunità” organizzato dalla cooperativa sociale Proges e dall’associazione culturale Manifattura urbana all’interno di “Parma Città infinita”, un festival per bambini da 0 a 100 anni che si concluderà a maggio 2018.  

Secondo gli organizzatori, il cambiamento ha senso costruirlo insieme alle persone che ne sono protagoniste. Ed è alla luce di questo principio che il laboratorio partecipativo che si è svolto ha inteso perseguire finalità scientifiche e artistiche, cercando di coinvolgere la società nella visione del proprio futuro.

Tanti i partecipanti che si sono messi in gioco: 50 stakeholder hanno affrontato il tema della qualità delle trasformazioni della città e del territorio, in relazione ai bisogni e alle aspettative delle persone che li abitano.

“Cos’è la città? Un bene comune, uno spazio condiviso, un luogo dell’abitare e del vivere, un luogo della conoscenza e dell’arte, un luogo capace di accogliere, di educare e far crescere…”  

La metodologia partecipativa adottata per la conduzione del seminario ha dato, già dal primo giorno, alcuni risultati sperati: confronto delle idee e delle conoscenze, ricerca di indirizzi comuni per la co-progettazione della rigenerazione degli spazi della città.

La professionalità con cui si è svolta la conduzione degli incontri partecipati ha reso questo “simposio” una buona ed efficace occasione di dialogo.

Il workshop si è svolto infatti secondo regole, tempi e modalità partecipative ritenute oramai consolidate dalla comunità scientifica che si occupa di ricerca di metodologie partecipative.

A breve saranno pubblicati i risultati della giornata.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/04/2018 — ultima modifica 16/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it