domenica 25.06.2017
caricamento meteo
Sections

Bando 2017 – scade il 29 maggio alle ore 14.00

Gli ultimi controlli prima di spedire la domanda di contributo

Il 29 maggio ALLE ORE 14.00 scade il termine per la presentazione delle domande per i contributi ai progetti di partecipazione.

La domanda di partecipazione dovrà obbligatoriamente essere presentata mediante la compilazione del modello allegato al bando stesso (Allegato A) e inoltrata utilizzando esclusivamente la Posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo:

bandopartecipazione@postacert.regione.emilia-romagna.it

riportando nell’oggetto la seguente dicitura: “L.R. 3/2010 Domanda contributi 2017. Allegati n. ____”.

Un breve riepilogo per i controlli finali.

  • Verificare di aver compilato tutte le sezioni dello schema di progetto.
  • L’impegno alla sospensione di decisioni attinenti l’oggetto del processo (sezione D) è condizione di ammissibilità ed è NECESSARIO ALLEGARE LA DELIBERA o indicare il link che rimanda alla versione online dell’atto.
  • L’oggetto del processo partecipativo deve essere scritto in modo preciso, così come il procedimento ad esso collegato (sezione H)
  • La sezione M, dedicata alla certificazione di qualità, deve essere compilata in modo accurato in tutte le sue parti. Si ricorda che il Tecnico di garanzia valuterà la presenza e la coerenza dei criteri di qualità all’interno del progetto. La mancanza anche di uno solo degli elementi di qualità comporta la NON certificazione del progetto
  • Verificare data e conformità di istanze e petizioni (sezione P), che devono essere coerenti con l’oggetto del processo partecipativo, avere data antecedente a quella di pubblicazione del bando e rispettare tutte le formalità previste dallo statuto o dal regolamento dell’ente al quale sono state inoltrate. DEVONO essere allegate.
  • È possibile allegare anche altra documentazione che attesti l’interesse della comunità all’avvio di un percorso partecipato (sezione Q)
  • Per l’accordo formale (sezione R) si suggerisce di leggere l’approfondimento sul sito del Tecnico di garanzia. L’Accordo, che deve essere sottoscritto, DEVE ESSERE ALLEGATO.
  • Compilare anche la parte riguardante il monitoraggio (sezione S). Non si tratta del monitoraggio del percorso ma si chiede come verrà monitorata la decisione dell’Ente responsabile in merito alle proposte del percorso partecipativo.
  • Infine grande attenzione anche alla compilazione del Piano dei costi di progetto e del cronoprogramma delle attività e dei relativi costi.
  • Il progetto, in formato.pdf, deve essere sottoscritto CON FIRMA DIGITALE dal legale rappresentante del soggetto proponente
Azioni sul documento
Pubblicato il 19/05/2017 — ultima modifica 23/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it