mercoledì 22.11.2017
caricamento meteo
Sections

Revisione della Legge regionale 3/2010

Aggiornamento

In chiusura dell’ultimo incontro del percorso di ascolto partecipato “Diciamo la nostra!”, che si è svolto a Bologna il 22 settembre, abbiamo preso l’impegno di aggiornare sullo stato dell’arte della revisione della l.r.3/2010.

Ecco dunque un breve riepilogo delle azioni svolte:

  1. La Giunta regionale ha presentato, nel novembre 2016, la Relazione alla clausola valutativa, prevista dall’art. 18 della l.r. 3/2010. La relazione è stata discussa dalla 1’ Commissione consiliare nel marzo 2017;
  2. il questionario “Cittadino protagonista”, un format molto semplice per sondare la conoscenza degli istituti di partecipazione, è stato on line dalla fine del mese di settembre 2016 all’inizio del mese di marzo 2017. Scarica la Relazione;
  3. nel mese di dicembre 2016 si è svolto il primo incontro, in collaborazione con ANCI Emilia-Romagna, rivolto ai rappresentanti degli enti locali con l'obiettivo di raccontare e discutere alcune delle esperienze di partecipazione avviate nella nostra regione;
  4. lunedì 3 aprile si è svolto il 2’ incontro, rivolto principalmente ai referenti dei percorsi finanziati dai bandi regionali, con l’obiettivo di definire nei dettagli la modalità di lavoro per riuscire a raccogliere in modo più ampio osservazioni, critiche e proposte in merito alla legge e ai bandi dal mondo delle associazioni, dagli operatori sia pubblici che privati che hanno avuto parte nei progetti sin qui svolti sul nostro territorio e dai singoli cittadini;
  5. tra luglio e settembre sono stati organizzati 4 incontri territoriali – il 5 luglio a Ferrara, il 21 luglio presso la Città Metropolitana di Bologna, l’11 settembre a Ravenna e il 12 settembre a Reggio Emilia. Gli incontri territoriali sono stati organizzati in collaborazione con gli enti “ospitanti”. Ad ogni incontro hanno preso parte in media una trentina di persone tra funzionari, tecnici, esperti di partecipazione, amministratori locali e cittadini. Con questa modalità di incontri è stato possibile intercettare anche le osservazioni di persone che ben difficilmente sono interpellate in merito alla revisione delle norme. I report degli incontri sono disponibili nella sezione del sito dedicata alla revisione;
  6. il 22 settembre 2017, presso la sede dell’Assemblea legislativa, si è svolto l’incontro conclusivo. Dalla elaborazione dei temi emersi sono stati individuati cinque ambiti sui quali, durante il lavoro di gruppo, è stato chiesto ai partecipanti di approfondire, discutere e anche di pronunciarsi con una indicazione di proposta di modifica;  Vedi report finale
  7. il 27 settembre si è insediato il gruppo di lavoro tecnico Assemblea legislativa - Giunta regionale, costituito con la determinazione n. 269 del 20 aprile 2017.
  8. Il gruppo di lavoro tecnico si è riunito due volte nel mese di ottobre (il 19 e il 26  e ha condiviso alcuni punti metodologici e di contenuto per procedere all’intervento di revisione della legge. All’incontro del 26 ottobre era presente anche il Consigliere Yuri Torri,

Sono in calendario gli incontri del gruppo di lavoro tecnico per elaborare le proposte degli articoli riguardanti “Principi - Finalità – Obiettivi e Definizioni” e gli articoli relativi alla sessione di partecipazione e agli organi, cioè il Nucleo tecnico di integrazione con le Autonomie locali e il Tecnico di garanzia.

Per saperne di più è possibile contattare l’Ufficio di supporto al Tecnico di garanzia

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/10/2017 — ultima modifica 14/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it