giovedì 18.10.2018
caricamento meteo
Sections

OpenGov Champion 2018-2°Edizione

Prorogato fino al 15 aprile il bando che premia il contributo della società civile all’open government

Per il secondo anno consecutivo il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Open Government Forum, ha organizzato il premio OpenGov Champion per valorizzare l’adozione di buone pratiche basate sui principi fondanti dell’amministrazione aperta: trasparenza, partecipazione e innovazione.

Quest’anno il bando non si rivolge alle Pubbliche Amministrazioni, ma si apre alla società civile, permettendo la partecipazione ad associazioni riconosciute o no, fondazioni, community, che si siano impegnate in un’esperienza (in corso o conclusa) di open government (trasparenza, opendata, partecipazione, accountability, cittadinanza digitale e innovazione) con risultati significativi e dimostrabili.

Il bando, che non prevede premi economici, ma un riconoscimento pubblico e la presentazione del progetto ad iniziative ed eventi nazionale, resterà aperto per le candidature fino al 15 aprile 2018, grazie ad una proroga.

Tutti i progetti pervenuti, tramite modulo on-line, saranno vagliati da un apposito team che ne controllerà i requisiti di ammissibilità entro il 18 aprile 2018.

Entro il 10 maggio 2018 una Commissione, della stessa Funzione Pubblica, entrerà nel merito dei progetti e, sulla base dei cittadini/imprese coinvolti, i risultati conseguiti e l’apporto dato per la conoscenza dell’open government, selezionerà 10 finalisti.

Il Comitato per il Premio OpenGov Champion 2018, sceglierà poi i 3 progetti vincitori, premiandoli con una cerimonia che sarà organizzata in occasione del Forum Nazionale della Pubblica Amministrazione, previsto dal 22 al 24 maggio prossimo a Roma.

Tutte le informazioni relative al Premio sono consultabili nella sezione del portale “Italia Open Gov” ad esso dedicata (www.open.gov.it/premio), dove saranno anche pubblicate tutte le fasi del processo, l’elenco delle candidature ammesse, finalisti e vincitori.

 

Per Approfondire

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/03/2018 — ultima modifica 04/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it