Tecnico di garanzia della partecipazione

Seminario internazionale "Governance partecipativa e sviluppo territoriale"

Il seminario internazionale di formazione "Governance partecipativa e sviluppo territoriale" si è svolto dal 15 al 19 settembre 2014 ed è frutto della collaborazione tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e il Programma Universitas della Scuola Internazionale KIP (Knowledge, Innovations, Policies and Territorial Practices for the UN Millennium Platform).

Il Programma Universitas ha una consolidata esperienza nell’organizzazione di attività e corsi intensivi di aggiornamento professionale per quadri dello sviluppo e amministratori locali (sono già stati organizzati analoghi seminari, ad esempio sul decentramento amministrativo e lo sviluppo umano per amministratori locali di Marocco, Tunisia e Libano, svolto nelle Marche, o su economia sociale e sviluppo locale per quadri dell’ America Latina, in Quebec). 

Al seminario hanno partecipato 10 funzionari e dirigenti senegalesi, secondo una preselezione fatta dagli Uffici UNDP e della Cooperazione Italiana fra quadri del Ministero responsabile delle politiche nazionali a favore del decentramento e dello sviluppo locale del Senegal e alcuni dirigenti e funzionari della Regione Emilia-Romagna e degli Enti locali presenti sul suo territorio.  Era a capo della delegazione M.Etienne Turpin, Segretario Generale del Ministero della Governance Locale, dello Sviluppo e della Pianificazione Territoriale.  

Obiettivo principale del seminario è stato quello di conoscere ed analizzare le pratiche e politiche innovative di governance partecipativa dello sviluppo territoriale nella Regione Emilia-Romagna.

Il seminario si è svolto come corso intensivo di 5 giorni con una sezione introduttiva, presso la sede dell’Assemblea legislativa, dove sono stati presentati  e confrontati i sistemi di decentramento e le relative ipotesi di riforma dei due Paesi, tre giorni di visite "sul campo" ad esperienze di partecipazione finanziate dai bandi regionali con presentazioni e discussioni con gli attori del territorio e una giornata conclusiva a Bologna. 

I temi e le politiche di riferimento presentate erano volutamente molto diverse tra loro: 

La pianificazione del welfare a Casalecchio sul Reno, con la presentazione di due diverse esperienze tutte nate nell’ambito del Community Lab. 

La rigenerazione urbana e il rapporto tra centro e periferia a Bagnacavallo.  

La presentazione del progetto  “Brisighella ospitale 2.0” con l'interessante tema del marketing territoriale.  

Infine a Novi di Modena la ricostruzione di un territorio e di una comunità a seguito del sisma e una visione d’insieme anche del tema della prevenzione del rischio (sismico e idraulico), con l’aiuto dell’Urban Center di Ferrara. 

Progetti diversi ma uniti dalla decisione di sperimentare la “partecipazione” come strumento di relazione tra cittadini – territorio e istituzioni. 

Il programma   

E' possibile scaricare la documentazione distribuita durante la settimana ai partecipanti e approfondire i casi studio del Seminario

Le foto della prima giornata del seminario

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/11/2014 — ultima modifica 14/11/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it