martedì 12.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Approvato il Programma annuale sulla partecipazione

Giunta e Assemblea legislativa, con appostiti bandi, stabiliranno anche per il 2014 i criteri per accedere ai finanziamenti previsti dalla legge regionale 3/2010

Il programma annuale è stato approvato dall’Assemblea legislativa, con delibera n. 162/2014 al termine dell’annuale Sessione sulla partecipazione, votando, a maggioranza, parere favorevole (astenuti Pdl, Lega nord e Giovanni Favia del Gruppo Misto) sia al Programma di iniziative per la partecipazione della Giunta regionale per il 2014 sia a un ordine del giorno - sottoscritto da Sel-Verdi (primo firmatario Gian Guido Naldi), Fds, Pd e Franco Grillini del Gruppo Misto - che invita l’Ufficio di presidenza dell’Assemblea legislativa a prevedere anche per il 2014 due nuovi bandi per incentivare la partecipazione su temi specifici.

Nel corso della Sessione di partecipazione, prevista dalle ‘Norme per la definizione, riordino e promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali”, l’Assemblea ha preso in esame la relazione redatta dalla Giunta regionale che, grazie al supporto del Nucleo tecnico di integrazione con le autonomie locali, fa il punto sulle esperienze documentate in Emilia-Romagna attraverso dati forniti dall’Osservatorio sulla partecipazione.

Delibera n. 162 del 10/6/2014

Il comunicato stampa

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/06/2014 — ultima modifica 26/10/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it