giovedì 14.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Approvato il Programma di iniziative per la partecipazione 2012

L'Assemblea legislativa ha approvato il Programma di iniziative per la partecipazione 2012

L’Assemblea legislativa nella seduta del 5 giugno  ha approvato a maggioranza il Programma di iniziative per la partecipazione proposto dalla Giunta regionale, che pubblica per la prima volta, in attuazione della legge regionale n. 3/2010 “Norme per la definizione, il riordino e la promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali”  il Bando per l’accesso ai contributi regionali, per i quali nel 2012 saranno a disposizione 200.000 euro. Ai contributi potranno accedere soggetti pubblici e privati (oltre agli enti locali, anche in forma associata), a condizione che abbiano ottenuto l’adesione formale di almeno un ente titolare della decisione amministrativa  collegata al processo.

Va segnalato in particolare l’accoglimento da parte dell’Assemblea legislativa di un emendamento che prevede, nel primo anno di assegnazione dei contributi previsti dalla LR n. 3/2010,  una ulteriore premialità ai processi partecipativi che riguardino progetti di ricostruzione e rilancio delle attività economiche, del tessuto urbano, di welfare e di coesione sociale nei Comuni colpiti dagli eventi sismici iniziati nel maggio 2012 nel territorio regionale.

Deliberazione assembleare n. 77/2012

Comunicato stampa del 5-6-2012

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/06/2012 — ultima modifica 28/08/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it