lunedì 22.10.2018
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Progetto di legge sulla Partecipazione /12

Approvato in commissione – ora l’esame passa all’Aula

L’articolato del progetto di legge sulla partecipazione, a prima firma Yuri Torri, assieme ai trentacinque emendamenti presentati dal M5s, è stato esaminato in commissione Bilancio, nella seduta di martedì 9 ottobre.

In particolare, il relatore di minoranza, Andrea Bertani, ha proposto di sostituire la figura del tecnico di garanzia con un’Autorità di garanzia, seguendo l’esempio della Toscana. L’emendamento è stato bocciato dalla maggioranza, soprattutto perché le figure di garanzia devono essere previste dove c’è l’esigenza di equilibrio tra l’amministrazione e il cittadino e nei percorsi partecipativi il cittadino non è una controparte dell’amministrazione, anzi cittadini e pubblica amministrazione sono alleati nell’elaborazione delle politiche pubbliche.

Il testo di legge è stato quindi approvato con il sì della maggioranza, astenute le opposizioni.

Il progetto di legge passa ora all’esame dell’Aula nella seduta della prossima settimana. 

Sul sito dell’Assemblea legislativa è possibile seguire l’iter della legge.

Il progetto di legge approvato dalla commissione

Fonte: comunicato stampa Assemblea legislativa

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/10/2018 — ultima modifica 11/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it