lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Bando 2015 I punteggi in dettaglio

Come è formata la graduatoria

Come previsto dal bando e precisamente dal punto 10 “Modalità per la formazione della graduatoria” ai progetti presentati sono stati assegnati dei punteggi che hanno formato la graduatoria.

Pubblichiamo una tabella con il dettaglio dei punteggi, ricordando che i progetti pervenuti sono stati preliminarmente esaminati dal Tecnico di garanzia, che li ha valutati per il rilascio della certificazione di qualità e che ha assegnato un punteggio sintetico di certificazione da 0 a 3. I progetti che non hanno ottenuto un punteggio almeno di 1,5 non sono stati certificati.

Nella tabella quindi i progetti non certificati o pervenuti in ritardo, ritirati o non firmati digitalmente si trovano in fondo alla graduatoria senza indicazione di punteggi.

Per tutti gli altri è possibile leggere (in ordine di colonna)

  • il punteggio di certificazione;
  • il punteggio relativo alla tipologia del soggetto proponente (se il soggetto proponente è un’Unione di Comuni, o un Comune con una popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, oppure un Comune derivante da fusione al progetto viene assegnato un punto);
  • il punteggio relativo alla tematica oggetto del progetto di cui al punto 2.3 del bando (se l’oggetto riguardava le tematiche ambiente e welfare in riferimento a quanto definito con precisione nel bando al progetto è stato assegnato un punto, mentre se l’oggetto riguardava invece la tematica degli statuti e dell’elaborazione di regolamenti al progetto sono stati assegnati 2 punti);
  • il punteggio relativo a istanze, petizioni e altra documentazione (se sono state presentate istanze, petizioni e/o altra documentazione attestante l’interesse del territorio verso l’oggetto del processo partecipativo, al progetto sono stati assegnati 0,5 punti);
  • il punteggio relativo ad accordi formali (se è stato allegato un Accordo formale, al progetto è stato assegnato un punteggio di 0,5 in caso di accordo formale “base” e un punto se l’accordo prevedeva per i sottoscrittori anche impegni precisi e successivi al termine del processo);
  • il punteggio relativo al co-finanziamento (attribuzione di un punteggio pari a 0,5 punti per ogni 15% di co-finanziamento sul totale del costo del progetto).

La graduatoria del Bando 2015 in dettaglio

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/10/2015 — ultima modifica 30/10/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it