mercoledì 15.08.2018
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Seminario "L'Emilia-Romagna per la legalità"

e presentazione del libro di Elia Minari "Guardare la mafia negli occhi" Bologna, lunedì 19 marzo

La "Settimana della legalità. Esperienze, partecipazione e buone pratiche" è organizzata dalla Regione Emilia-Romagna in occasione della Giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e per la promozione della cittadinanza responsabile, istituita con la L.r. 18/2016.

Il programma degli eventi promossi inizia lunedì 19 marzo , presso la Sala polivalente "Guido Fanti" in viale Aldo Moro, 50, con il

Seminario "L'Emilia-Romagna per la legalità"

Ecco il programma dei lavori:

Ore 10.00 Apertura dei lavori -Assessore Massimo Mezzetti, Assessore alla Cultura, Politiche giovanili e Politiche per la legalità

Il Testo unico per la promozione della Legalità (LR. 18/2016)

Ore 10.20 Fabio Fecci, Presidente facente funzioni ANCI Emilia-Romagna e Sindaco di Noceto (PR) - L’impegno dei Comuni per la legalità

Ore 10.40 Francesco Maria Caruso, Presidente Tribunale di Bologna

Protocollo d’Intesa Regione Emilia-Romagna e Tribunale di Bologna per la gestione dei beni sequestrati e confiscati

Ore 11.00 Vincenza Rando, Vicepresidente Associazione “Libera” 

Il ruolo della società civile responsabile nella lotta alle mafie e alla corruzione e l'etica della responsabilità nell'affermazione della cultura della legalità

Ore 11.20 Mirto Bassoli, Segreteria regionale CGIL responsabile legalità

Il ruolo della rappresentanza del lavoro nell’affermazione della legalità

Ore 11.40 Carmelo Massari, Segreteria UIL Bologna

Appalti, Lavoro, Legalità

Ore 12.00 Luca Rossi, Direttore generale Confindustria Emilia-Romagna

Le azioni del Sistema Confindustria per l’affermazione della legalità nell’attività di impresa

Ore 12.20 Antonio Carullo, Ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico, Università di Bologna

Accordo tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Bologna per la promozione della legalità.

Ore 12.40 Conclusioni - Yuri Torri, consigliere regionale e componente dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea legislativa

... e alle 15.00 nella Biblioteca dell'Assemblea legislativa (viale Aldo Moro, 32) presentazione del libro di Elia Minari 

Guardare la mafia negli occhi - Le inchieste di un ragazzo che svelano i segreti della ‘ndrangheta al Nord

Dialoga con l’autore Luca Ponzi, giornalista RAI.

Elia Minari è coordinatore dell’Associazione culturale antimafia Cortocircuito e studente di Giurisprudenza all’Università di Bologna. Nel 2014 ha ricevuto dal Presidente del Senato il Premio Scomodo” in occasione del 20’ Vertice nazionale Antimafia. L’Istituto dell’Enciclopedia Treccani lo ha scelto come uno dei “10 personaggi del 2015”. Nel 2016 il Presidente della Federazione nazionale della Stampa gli ha consegnato il premio “Articolo 21”. Ha inoltre ricevuto il premio “Iustitia” dell’Università della Calabria e il premio “Resistenza” dalle mani di Salvatore Borsellino.

A conclusione dell'evento è previsto un aperitivo per i partecipanti

per iscriversi agli eventi

il programma completo

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/03/2018 — ultima modifica 13/03/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it