Bando 2019

Nella seduta di Giunta del 22 luglio 2019 è stato approvato il Bando Partecipazione 2019 per l’erogazione dei contributi regionali a sostegno dei processi partecipativi previsto dalla legge regionale n. 15/2018 “Legge sulla partecipazione all’elaborazione delle politiche pubbliche”. 

La Giunta regionale ha messo a disposizione quasi 500mila euro a sostegno dei processi di partecipazione. Al bando hanno potuto partecipare enti locali, altri soggetti pubblici e soggetti giuridici privati, dopo aver ottenuto l’adesione formale dell’ente responsabile e cioè titolare della decisione del processo partecipativo (Regione, enti locali, anche in forma associata, nonché altri soggetti pubblici); il Bando ha inteso valorizzare le progettualità che, a livello locale, agiscono per concorrere al raggiungimento degli obiettivi Onu e a ricaduta europei, nazionali e regionali, definiti SDG o semplicemente Goals. Gli obiettivi dell’Agenda 2030 premianti per il Bando erano riconducibili alle seguenti aree tematiche:  

  • crescita sostenibile, economia circolare  
  • resilienza del territorio, qualità dell’ambiente  
  • salute, benessere  

Premialità speciali sono inoltre state previste per le Unioni di Comuni che hanno inteso avviare percorsi partecipativi finalizzati all’elaborazione di una strategia di sviluppo sostenibile dell’Unione 

Il Bando 2019 è rimasto aperto sino al 16 ottobre 2019, sono stati presentati 77 progetti di cui 74 certificati e 38 finanziati.

Tutti i processi dovranno avviarsi entro il 15 gennaio 2020.

Documentazione e approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/10 22:11:00 GMT+1 ultima modifica 2019-12-02T09:42:57+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina