Beni comuni: dalla teoria alla pratica

Una Community dedicata alla formazione e alla condivisione di news e buone pratiche sul tema dell’amministrazione condivisa

Amministrare in modo collaborativo

Il Ministero della Cultura e il Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna condividono la cultura degli ‘open data’

La riuscita collaborazione tra l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero della Cultura e il Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna ha reso  fruibili nel Catalogo generale dei Beni culturali del Ministero della Cultura le schede catalografiche dei cimiteri ebraici regionali, grazie alla pubblicazione dei dati in formato linked open data 

linked open data pubblicati dal Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna sono rilasciati con licenza CC-BY e sono accessibili dal portale dati.emilia.romagna.it.  

Nel caso specifico, si tratta del censimento del patrimonio storico-culturale dei cimiteri ebraici del territorio emiliano-romagnolo, un importante risultato della collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e il Museo Ebraico di Bologna21 i cimiteri ebraici censiti e, se si contano anche le lapidi e i cippi, le schede condivise riguardano oltre 500 beni descritti. 
Segnaliamo infine che la Regione Emilia-Romagna, in generale, per essere di supporto alle attività sottese nei processi di apertura del patrimonio informativo pubblico ha realizzato alcuni documenti, in un’ottica di contagio e diffusione della cultura “open data” nelle PA locali.  

 

Approfondimenti: 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina