Comunità di pratiche partecipative

La rete della partecipazione dell’Emilia-Romagna

Collaboriamo per Vigolzone

Soggetto proponente ed eventuali partner
Comune di Vigolzone (Pc)

Associazione "Culture Per Lo Sviluppo Locale" / Associazione "Teatro instabile di Vigolzone" / Associazione Vigo Giovane / Circolo ANSPI Rifugio Alpino / Essere Vigolzone / Fondazione RCM / Parrocchia di Villò / Proloco di Carmiano

Territorio 
Vigolzone (Pc)

Ambito tematico 

icons8-dipartimento-48.png

Assetto Istituzionale

Durata
6 mesi + 83 giorni di proroga / sospensione

Sito web 
https://www.vigolzonepartecipa.org/

Obiettivi 
Il processo è progettato per rispondere alle finalità indicate dal Regolamento per la partecipazione dei cittadini del comune di Vigolzone (art.1), in particolare: a. valorizzare i saperi locali e le competenze presenti nella comunità, l'impegno verso la comunità locale; b. attuare il principio costituzionale della sussidiarietà che afferma l'importanza dell'autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, nell'ambito e nelle forme stabilite dalla legge; c. rafforzare l'impegno civico e la costruzione di alleanze con le istituzioni nel prendersi cura dei beni comuni per il territorio, l'ambiente, la sicurezza, la legalità, la salute, l'istruzione, la cultura, i servizi e le strutture pubbliche. Nella cornice di queste finalità generali, obiettivi specifici del percorso "Collaboriamo per Vigolzone" sono: - definire insieme alle organizzazioni locali e ai cittadini progetti collaborativi concreti e fattibili per intervenire sugli spazi pubblici e privati a uso pubblico con azioni di riqualificazione, cura, gestione e amministrazione condivisa, con l'obiettivo di rendere i luoghi del territorio comunale più fruibili, sicuri, inclusivi, e sostenibili, coerentemente con i traguardi definiti per l'OSS 11 dell'agenda 2030 "Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili"; - identificare quali risorse materiali e immateriali sono necessarie all'attuazione di ciascun intervento co-progettato; - selezionare in modo partecipato le priorità di interventi da finanziare con i 15.000 euro messi a disposizione del Bilancio Partecipativo 2020; - definire e sottoscrivere "accordi di collaborazione" tra i soggetti coinvolti nella realizzazione e gestione degli interventi previsti dai progetti collaborativi. Gli accordi definiranno le modalità della collaborazione, le attività da svolgere i ruoli, gli impegni e le risorse materiali e immateriali messe in campo dai soggetti coinvolti nell'accordo per la realizzazione degli interventi; - innovare le modalità di amministrazione e gestione condivisa dei beni comuni attraverso l'adozione di un nuovo regolamento per disciplinare le nuove forme di collaborazione tra Amministrazione; organizzazioni locali e cittadini

Attività “online” già previste dal progetto e realizzate sino al 28 febbraio 2020

Condivisione online delle proposte collaborative / Pubblicazione news sul sito / Pubblicazione sezione dedicata al percorso

Principali cambiamenti avvenuti al processo, a seguito dell’emergenza Covid-19

...............

Descrizione delle nuove attività/strumenti/risorse messe in campo a fronte della pandemia

.............

Contatti
giulio.borlenghi@comune.vigolzone.pc.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/18 13:48:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-24T11:02:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina