Comunità di pratiche partecipative

La rete della partecipazione dell’Emilia-Romagna

Rilanciamo il Parco Di Vittorio

Soggetto proponente ed eventuali partner
Comune di Fiorano Modenese

ADS GS Spezzanese / Associazione Lumen / Associazione Nazionale Alpini (ANA) / Comitato Genitori Istituto Bursi / Istituto comprensivo Bursi

Territorio 
Comune di Fiorano Modenese (Mo)

Ambito tematico

 icons8-foresta-48.png

Ambiente

Durata 
6 mesi + 83 giorni di proroga / sospensione + 60 giorni proroga

Sito web 
https://www.comune.fiorano-modenese.mo.it/rilanciamo-il-parco-di-vittorio

Obiettivi 
Obiettivo del percorso di partecipazione è quello di instaurare, attraverso strumenti e metodologie inclusive e tramite una progettualità condivisa, un dialogo con gli attori del territorio e la cittadinanza tutta - con particolare riferimento alla comunità della frazione di Spezzano, sede dello spazio urbano oggetto del percorso - al fine di co-progettare l'intervento di rigenerazione relativo al Parco Di Vittorio, considerandone il suo inserimento in un contesto urbanistico di servizi e di spazi pubblici ampio e integrato, che coinvolge tutta l'area centrale della frazione. Inoltre, il processo risponde ad obiettivi in tema di promozione della cultura partecipativa, che possono declinarsi in vari sotto- obiettivi da monitorare: - migliorare complessivamente la qualità dell'azione progettuale del Comune, grazie all'attivazione di un dialogo inclusivo e collaborativo con la comunità locale; - mettere al centro le persone nella scelta e nell'attuazione delle strategie di indirizzo territoriale; - favorire l'inclusione di nuovi soggetti nelle scelte in materia di urbanistica e di progettazione territoriale; - avviare a livello comunale percorsi di recepimento delle percezioni e delle indicazioni sullo sviluppo futuro delle aree urbane da parte della collettività; - ampliare il bacino di cittadini sensibili alla partecipazione alle scelte di impatto sulla comunità locale; - valorizzare le realtà radicate sul territorio, stimolare la partecipazione e il dialogo tra diverse generazioni, favorire l'attivismo civico; - recuperare le radici storiche e gli elementi identitari, garantendo nella progettazione un connubio tra innovazione e continuità; - attivare competenze locali e maggiore consapevolezza in merito alle dinamiche di intervento dell'amministrazione sui temi della riqualificazione urbana e della gestione degli spazi pubblici; - incentivare il dialogo tra i portatori di interesse locali e diffondere competenze in merito alle modalità di risoluzione dei conflitti.

Attività “online” già previste dal progetto e realizzate sino al 28 febbraio 2020

Pubblicazione sezione dedicata al percorso

Principali cambiamenti avvenuti al processo, a seguito dell’emergenza Covid-19

...........

Descrizione delle nuove attività/strumenti/risorse messe in campo a fronte della pandemia

............

Contatti
urbanistica@fiorano.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/18 13:48:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-16T09:01:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina