mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Regole di partecipazione

Il tema delle regole della partecipazione è fondamentale per realizzare processi che siano corretti e al contempo attendibili, tali da produrre effetti concreti sulle decisioni pubbliche. In questo spazio discutono e dialogano cittadini con prospettive ed esperienze differenti. Queste regole cercano di promuovere la civiltà della discussione ed un efficace processo decisionale attraverso il dialogo

La comunità di ioPartecipo+ si basa sul rispetto, sulla collaborazione e sulla cordialità reciproche, favorendo lo spirito di condivisione e confronto costruttivo delle diverse idee.

Accesso alla piattaforma 

  1. L’accesso alla piattaforma per la sua sola visione è libero: chiunque può quindi consultarlo.
  2. Non si può partecipare attivamente se prima non si è effettuato un login con uno dei sistemi previsti. Solo dopo l’apposita registrazione sarà possibile inviare i propri contributi. Inoltre, con la procedura di registrazione, gli iscritti si impegnano a rispettare questo regolamento.
  3. E’ vietato effettuare registrazioni multiple.
  4. E’ altresì vietato fornire generalità false o altrui, o utilizzare soprannomi (nicknames) costituiti da nomi o marchi altrui.

  

Regole generali 

  1. I messaggi vengono pubblicati in tempo reale.
  2. Compito del Moderatore è quello di verificare la pertinenza dei messaggi, sia rispetto alle regole di comportamento che all'argomento oggetto di discussione.
  3. E’ vietato aprire volutamente una discussione doppia sul medesimo argomento.
  4. Il moderatore ha facoltà di eliminare messaggi che non rispettano in maniera le regole prestabilite.
  5. E' vietato usare il forum per inserzioni commerciali, a scopo speculativo o per fini di lucro.
  6. Non sono ammesse offese personali, né forme di denigrazione nei confronti di idee politiche, religiose, culturali o sociali. Ogni discussione dovrà essere improntata al rispetto reciproco ed allo scambio proficuo di idee e pareri.
  7. E' raccomandato l'uso parsimonioso delle parole in maiuscolo, delle frasi cosiddette "urlate", delle ambiguità e delle ironie che possono dare adito a equivoci e malintesi.
  8. Errori di digitazione possono causare incomprensioni. Prima di pubblicare contributi è quindi consigliato controllare la correttezza del messaggio inviato.
  9. Fare uso prudente delle immagini. Spesso un’immagine può essere chiarificatrice di un problema, ma occorre tener conto che molti utenti hanno un collegamento lento o accedono alla piattaforma attraverso smartphone o altri dispositivi con ridotte capacità di visualizzazione. Limitare le dimensioni delle immagini ed eventualmente comprimerle prima di inserirle nel messaggio.
  10. È opportuno usare un linguaggio lineare e ben comprensibile: non tutti gli interlocutori sono “addetti ai lavori”.
  11. Uso dei quote o citazioni di mail di altri utenti: non più del 30-40% e sempre attinenti in maniera rigorosa alla propria risposta.
  12. Spam. Al fine di mantenere il contenuto delle sezioni ordinato ed efficiente, intere discussioni o messaggi contenenti spam o materiale non consentito verranno modificati, bloccati o cancellati. I responsabili potranno essere sospesi o esclusi permanentemente.
  13. Fuori tema (off-topic). I messaggi devono essere attinenti al tema della sezione e della discussione in cui vengono inseriti. Va evitato l'inserimento di messaggi fuori tema, privi di senso, ecc. Vanno altresì evitate discussioni eccessivamente personali e discussioni private. Messaggi e discussioni contenenti interventi fuori tema potranno essere modificati, bloccati o cancellati. I responsabili potranno essere sospesi o esclusi in caso di reiterate infrazioni.
  14. Se qualcuno ha bisogno di informazioni supplementari, può scrivere alla redazione
Azioni sul documento
Pubblicato il 03/06/2013 — ultima modifica 06/06/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it