LAB R2: Due beni, due Comuni, una visione

Il percorso partecipativo nasce dall'esigenza di elaborare progetti per la rigenerazione degli edifici provvisori utilizzati per le scuole nei Comuni di Reggiolo e di Rolo, in seguito agli eventi sismici del 2012 e che, successivamente alla ricostruzione delle sedi principali danneggiate, rimarranno senza una specifica destinazione d’uso. Per intervenire in questo contesto saranno create nuove relazioni urbane e territoriali tra i due Comuni, rispondendo alle indicazioni dell’Obiettivo 11 dell'Agenda 2030 dell'ONU con una rigenerazione urbana integrata, sostenibile e inclusiva.

Il processo partecipativo si struttura in diverse fasi di attività e momenti, al fine di coinvolgere tutti i cittadini e i portatori di interesse locali. Oltre alla comunità, saranno coinvolti in primo luogo gli attori del territorio già organizzati o che hanno mostrato, tramite petizione, interesse per il percorso, con un'attenzione peculiare per le nuove generazioni.

L’obiettivo è facilitare il dialogo tra cittadini di Comuni diversi, per favorire il confronto e l'emersione di posizioni, opinioni e priorità da parte di tutti i partecipanti per la rigenerazione degli edifici oggetto del percorso, in modo che le proposte siano armoniche e possano restituire servizi e opportunità ad uso di entrambe le comunità locali.

Il processo dopo l’attività di analisi del contesto prevede, quindi, il coinvolgimento diretto delle due comunità locali e si articola in varie attività inclusive come il trekking urbano nelle aree coinvolte dal percorso, focus group, world cafè, workshop di co-progettazione con la presenza di tecnici esperti e laboratori, anche in forma di OST e includendo le giovani generazioni.

Inoltre, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, per tutte le attività è prevista la rimodulazione in modalità virtuale, attraverso l’uso di idonee piattaforme di video facilitazione e di lavoro condiviso.

Il Comune di Reggiolo, al termine del percorso partecipativo, con Deliberazione di Giunta n. 124 dell'8/11/2021 ha deciso di accogliere gli esiti e le proposte emerse durante il processo partecipato e di procedere all’esecuzione di ulteriori studi progettuali, in riferimento alla proposte emerse nel documento di proposta partecipata approvato.

Documentazione:
Reggiolo logo.png

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/22 08:17:00 GMT+1 ultima modifica 2021-11-30T11:51:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina