P.L.A.C.E. up

Obiettivo del progetto è coinvolgere la comunità nella definizione di una strategia sostenibile per la rivitalizzazione della città pubblica attraverso interventi materiali e immateriali nelle piazze del centro del Comune di Ravarino.  

Focus di attenzione è piazza Martiri della Libertà nel suo ruolo di infrastruttura urbana e sociale, palinsesto di usi temporanei e tattici, per giungere ad esplorare il contributo che questa tipologia di spazio può dare nel “rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili” (Agenda 2030 – Goal 11) 

Lo spazio è di per sé un bene pubblico, che può divenire comune quando abitato dalle cosiddette “comunanze costruttive”, vale a dire rituali, collaborazioni e pratiche collettive che animano e alimentano il tessuto sociale: attraverso la partecipazione si può investire nella sostenibilità proprio attraverso l’economia del bene comune, dove è la relazione tra persone e ambiente ad agire come leva per uno “sviluppo comune”.  

Il processo partecipativo è articolato in più azioni per coinvolgere pubblici differenti: singoli cittadini, realtà organizzate, adulti, bambini, ragazzi, giovani, partendo dal presupposto che la relazione tra persone e ambiente agisce come leva per uno sviluppo comune. 

I diversi step – condivisione, apertura, sviluppo, chiusura, impatto – scandiscono i sei mesi di sviluppo del progetto, da febbraio ad agosto, dando risalto al mese di giugno da tempo caratterizzato da un importante evento per tutta la comunità, il “Giugno ravarinese” che coinvolge le principali realtà socioculturali del territorio. 

l percorso si è concluso con la redazione del Documento di proposta partecipata, validato dal Tecnico di garanzia in data 23 agosto 2022.

Il progetto è stato finanziato con un contributo di 15.000,00 euro.

Documentazione: 
LOGO OK.jpg

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/24 18:17:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-07T12:14:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina