Verso un Contratto di Fiume per Ferrara

Il progetto parte dalla consapevolezza del ruolo fondamentale giocato dal Po e dalla sua fitta rete di rami e canali nella definizione dell’identità e del paesaggio estense e ha l’obiettivo di costruire in forma partecipata un Catalogo di linee guida che il Comune di Ferrara potrà adottare e integrare in un Protocollo di intesa insieme agli altri Enti territoriali impegnati nella gestione delle acque. 

Il processo è stato avviato un anno fa da un gruppo di cittadini all'interno di un network di associazioni e questa fase si è conclusa con un'assemblea pubblica per proporre alla comunità di coinvolgere il Comune di Ferrara e gli altri enti titolari di competenze decisionali, allargando la platea dei portatori di interesse.

L'obiettivo è quello di sviluppare conoscenza e fiducia reciproca tra soggetti pubblici e privati, di formare una comunità attorno al tema dell'acqua in città e di giungere attraverso un processo negoziato al catalogo di linee guida verso la sottoscrizione di un Contratto di Fiume, che quindi sarà realizzato raccogliendo gli stimoli, i consigli, le esperienze e le visioni dei cittadini, delle associazioni, delle aziende e delle istituzioni. 

Dopo la stesura di una mappatura dettagliata degli stakeholder, come istituzioni, consorzi, aziende, associazioni, gruppi informali, il percorso coinvolgerà i cittadini, che hanno a cuore il fiume, in una serie di incontri per discutere insieme problemi e opportunità, fino ad arrivare a formulare un documento unitario, da sottoporre all’amministrazione.  

Il progetto è promosso dall’Associazione Fiumana con l’adesione del Comune di Ferrara ed è stato finanziato con un contributo di € 15.000,00. 

Documentazione 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/25 17:31:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-15T12:33:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina