Paesaggio e rischio

Per sensibilizzare le comunità sui temi della tutela e valorizzazione del paesaggio

Benvenuti nella Piazza Paesaggio e Rischio

Un progetto per valorizzare il paesaggio e gestire il rischio idrogeologico e idraulico dei nostri territori

E’ partito il 14 ottobre scorso il progetto Paesaggi e Rischio, un ambizioso percorso che mette insieme diversi servizi e competenze regionali allo scopo di finalizzare e sensibilizzare le comunità sui temi della tutela e valorizzazione del paesaggio e, nel contempo, sulla gestione del rischio idrogeologico e idraulico.

L’applicazione integrata di due politiche distinte, ha alla sua base la costituzione di Osservatori locali per il paesaggio intesi quali luoghi che promuovono una cultura del paesaggio come bene comune, ossia riconoscano il paesaggio quale tema di interesse pubblico sul piano culturale, ecologico, ambientale, economico e sociale, e pertanto necessario di tutela e valorizzazione, attraverso una gestione e una pianificazione appropriate.

Partendo da questi concetti, lo sviluppo di azioni locali in tal senso, non può prescindere dal coinvolgere istituzioni, forze sociali e cittadini, fin dalla loro progettazione.

E’ con questo spirito che la Regione ha avviato due percorsi sperimentali che avranno, quale fulcro,  la partecipazione e che saranno realizzati sui territori dell’Unione Reno Galliera (BO) e dell’Unione Bassa Reggiana (RE).

Tutte le fasi processuali, saranno seguite e rese pubbliche, attraverso questa Piazza dedicata, con l’obiettivo da un lato, di diffondere la cultura del paesaggio e i risultati dello stesso progetto, dall’altro di coinvolgere in maniera attiva, tutti i cittadini interessati al tema, a partire dai territori coinvolti nella sperimentazione.

Nella “Piazza”, oltre a conoscere gli appuntamenti previsti sui territori, sarà possibile prendere visione della normativa di riferimento, scoprire meglio la policy del progetto, leggere la reportistica delle tappe del percorso, trovare uno spazio di discussione e di scambio di idee attraverso il blog e ad altri strumenti di interazione.

La piattaforma della partecipazione ioPartecipo+ , ricordiamo, offre due opportunità di utilizzo: essere visionata a scopo puramente informativo oppure, nel caso in cui si voglia partecipare ai sondaggi o commentare le diverse sezioni, bisogna necessariamente registrarsi alla voce di menù Accedi e partecipa. Il sistema identificativo è semplice e può avvenire utilizzando un proprio account già esistente: Facebook, Google o Twitter, o effettuando una registrazione con Federa, il sistema di autenticazione federato dell'Emilia-Romagna.

Buona partecipazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/23 01:18:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-23T15:15:34+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina