martedì 12.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Bandi

La L.r.3/2010 “Norme per la definizione, riordino e promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali” prevede al Titolo III che la Giunta regionale possa concedere dei contributi per la realizzazione di percorsi partecipativi. I requisiti dei progetti di partecipazione, la modalità per la presentazione delle domande ed i criteri per la valutazione delle domande stesse, nonché le relative priorità sono stabilite annualmente sulla base degli indirizzi dell’Assemblea legislativa (art. 9 1’ comma L.r.3/2010). Le fasi del procedimento, che riguarda l’ammissione dei progetti di partecipazione al contributo regionale, sono variamente ripartite fra l’Assemblea legislativa e la Giunta regionale, in un’ottica di garanzia e trasparenza delle decisioni assunte, e trovano nella Sessione annuale per la partecipazione dinanzi all’Assemblea legislativa regionale il momento di rendicontazione dell’attività svolta e di massima pubblicità.
Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it