lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

AttiviAMOci per BERTINORO

Oggetto del processo partecipativo è definizione dei contenuti di un nuovo Regolamento comunale sulla collaborazione tra Amministrazione e cittadini per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni urbani, compresi gli spazi privati sfitti o inutilizzati, in attuazione dell'art. 118 della Costituzione (Principio di Sussidiarietà). Per tali spazi privati si pensa a forme anche temporanee di riuso/riattivazione, per innescare processi di valorizzazione sociale, culturale, imprenditoriale, con evidenti benefici per la collettività.

Il processo si concentrerà soprattutto sulla definizione delle forme di collaborazione più idonee tra ente e cittadini, prendendo a modello il Regolamento per l’amministrazione condivisa elaborato e sviluppato da Labsus (www.labsus.org ) e i cosiddetti “Patti di collaborazione”, il principale strumento di attuazione di tale Regolamento, con cui comuni e cittadini danno vita alla relazione collaborativa.

Il progetto si propone di coinvolgere attivamente tutte le realtà organizzate del territorio Bertinorese e la popolazione sul tema dei Beni Comuni, per sensibilizzare la comunità sull’importanza dell’atto di riappropriazione dei luoghi urbani ,necessario per giungere ad una più alta considerazione degli stessi, una maggior cura e attenzione al loro mantenimento, valorizzazione e utilizzo.

Per ricostruire/rafforzare il legame di fiducia cittadino–Amministrazione, cittadino–cittadino, il processo intende valorizzare l'azione diretta della cittadinanza, affrontando le seguenti questioni-chiave:

  • modalità di attuazione di azioni di cura, rigenerazione e gestione di beni comuni urbani e di spazi privati inutilizzati, con particolare riferimento a:

-        aree verdi nelle frazioni per cui sono già arrivate numerose richieste di azioni collaborative, da sperimentare con un caso pilota nella frazione di Santa Maria Nuova;

-        sentieristica nell'area collinare, per cui sono già state effettuate azioni collaborative

-        spazi privati sfitti in centro storico, per cui è già stato avviato un processo di indagine;

  • sburocratizzazione da parte del Comune in termini di uniformazione, semplificazione, decodifica dei procedimenti che permettono ai cittadini/associazioni di attuare le azioni di cura, gestione e valorizzazione dei beni comuni.

Il progetto presentato

La relazione intermedia

Il Documento di Proposta Partecipata

La validazione del DocPP

La relazione finale

Il sito di progetto

La scheda nell'Osservatorio della partecipazione

Bertinoro logo progetto 2016

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/09/2016 — ultima modifica 21/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it