Condomini collaborativi

Il progetto ”Condomini collaborativi”, promosso da ACER Ravenna – l’ente che gestisce gli alloggi di edilizia residenziale pubblica per la provincia di Ravenna e finanziato dal Bando 2017, ha come obiettivo l’elaborazione partecipata di un nuovo regolamento che favorisca forme di partecipazione attiva dei cittadini assegnatari degli alloggi pubblici. Il regolamento verrà elaborato dagli stessi assegnatari e servirà a chiarire, sostenere e rendere più semplici le esperienze di autogestione condominiale e le buone pratiche di vicinato.

Una volta elaborato, il regolamento, approvato dal CDA di Acer Ravenna, diverrà parte integrante del rapporto contrattuale con gli assegnatari delle case popolari. In tal senso, il regolamento si configura come uno strumento di welfare generativo, facilitando l’attivazione dei residenti nel miglioramento della propria vita e del proprio contesto abitativo.

“Condomini collaborativi” vuole quindi favorire esperienze concrete di collaborazione tra il vicinato e sostenere forme di partecipazione attiva per la gestione dei beni comuni, incentivando la collaborazione solidale tra le famiglie.

Il progetto presentato (pdf, 251.0 KB)

La relazione al cronoprogramma (pdf, 295.8 KB)

Il Documento di Proposta Partecipata (pdf, 210.2 KB)

Allegato 1 (pdf, 529.4 KB) al DocPP "Vademecum delle forme collaborative"

Allegato 2 (pdf, 109.7 KB) al DocPP "Proposta di regolamento"

La validazione (pdf, 512.1 KB)del DocPP

La relazione finale (pdf, 287.3 KB)

La sezione del sito dedicata al progetto

La scheda nell’Osservatorio della partecipazione

Acer Ravenna

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/10/23 12:15:00 GMT+1 ultima modifica 2018-04-27T18:30:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina