mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Ecomuseo del paesaggio dell’Appennino faentino

“Ecomuseo del paesaggio dell’Appennino faentino” è il progetto partecipativo promosso da Atlantide Soc. Coop. Sociale p.a., in collaborazione con il Comune di Riolo Terme. (RA)

Oggetto del processo è la condivisione di un patto di collaborazione (definizione di: obiettivi, criteri, azioni, strumenti, ruoli e responsabilità) per l’implementazione e lo sviluppo dell’Ecomuseo del paesaggio dell’Appennino faentino.

Con il PATTO di COLLABORAZIONE la comunità si impegna a prendersi cura di un territorio, cioè a conservare, fare manutenzione, ma anche saper utilizzare in modo rispettoso, per il presente e il futuro, il proprio patrimonio culturale in modo da incrementarne il valore anziché consumarlo.

Il punto di partenza per lo sviluppo di un Ecomuseo è rappresentato da:

  • co-progettazione e co-organizzazione di iniziative, pratiche, attività e eventi (animazione) attivando la collaborazione sinergica con/tra le realtà presenti sul territorio di riferimento;
  • attivazione e implementazione di strumenti per la documentazione e l’educazione attiva al bene culturale (es. centri di documentazione);
  • condivisione di ruoli e responsabilità nella cura e manutenzione del territorio, gestione dei beni comuni e valorizzazione delle risorse esistenti

Il processo partecipativo prevede il coinvolgimento dei rappresentanti dell’intera comunità di Riolo Terme (associazioni, enti pubblici e privati, altri soggetti interessati del territorio, oltre che cittadini comuni) per elaborare il PATTO fondativo: un documento che riassuma l’identità dell’Ecomuseo -mappando sia i beni comuni materiali (siti, manufatti, strutture, spazi verdi, ecc…) che i beni comuni immateriali (tradizioni, saperi, testimonianze, abitudini tipiche, ecc

Il processo sarà articolato sia in momenti circoscritti a gruppi di lavoro che in momenti plenari estesi a tutta la cittadinanza, e sarà caratterizzato da attività sia formative che progettuali.

Il progetto presentato

La sezione dedicata sul sito di Atlantide soc. coop.

La scheda nell’Osservatorio della partecipazione

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/10/2017 — ultima modifica 12/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it