martedì 12.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Misano per l'inclusione sociale

Il progetto “Misano per l'inclusione sociale” è il percorso sperimentale, promosso dal Comune di Misano Adriatico per la coesione e l'inclusione sociale della popolazione Rom e Sinti.

Il progetto ha un duplice obiettivo: attivare dinamiche di coesione sociale e di dialogo interculturale tra la comunità Sinte e la popolazione di Misano e migliorare le condizioni abitative delle comunità Sinte residente nel comune.

Tale progetto rappresenta un percorso sperimentale atto a delineare politiche locali in grado di adeguata soluzione alla questione della residenza delle famiglie Sinte presenti, da ormai diverso tempo, a Misano. L'azione del Comune, nell'ambito delle proprie specifiche competenze, è indirizzata alla regolarizzazione dell'insediamento e migliorare la qualità dell'abitare.

La progettualità costruita sulla prassi partecipativa si giustifica dai noti comportamenti di chiusura, a volte prevalenti nei diversi contesti, nei confronti delle popolazioni Rom e Sinte nei differenti ambiti locali, le quali generano conflitti e difficoltà ad attivare politiche condivise.

La promozione di interventi diretti a categorie deboli e, sovente, escluse sul piano socio-economico e culturale non può prescindere dall'ascolto e dalla partecipazione in grado di assicurare il benessere collettivo e la sostenibilità sociale in ottica multiculturale.

Intervenire sulla qualità della vita e della convivenza interetnica significa ampliare le chance di integrazione locale e di apprendimento reciproco del dialogo quale strumento di emancipazione e di democrazia.

Il procedimento collegato agli obiettivi è di fornire strumenti partecipativi agli abitanti mediante tre fasi entro cui configurare il quadro dei bisogni espressi dai differenti gruppi di abitanti, le necessità abitative espresse dalle famiglie Sinte e incrementare la coesione tra le diversità. La sperimentazione dovrà fornire un modello d'intervento partecipato sul quale coniugare il consenso delle distinte parti implicate nelle decisioni sugli interventi d'integrazione e d'inclusione.

Il progetto presentato

La sezione dedicata sul sito del Comune di Misano Adriatico

La scheda nell’Osservatorio della partecipazione

comune Misano 2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/09/2017 — ultima modifica 20/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it