mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

PA[R]CO - PAtto di COllaborazione per la Rigenerazione delle aree verdi

Oggetto del processo partecipativo, promosso dal Comune di Campagnola Emilia è la definizione di un nuovo modello operativo – patto di collaborazione – capace di favorire e incrementare la partecipazione attiva della comunità alla rigenerazione dello spazio pubblico, le aree verdi, coinvolgendo i cittadini nella scelta delle priorità e nella realizzazione degli interventi, ma anche nella cura e nella custodia dello spazio pubblico.

Un patto, dunque, che parte dalla progettazione, passa dalla realizzazione e termina nella manutenzione e gestione. Ma che, dalla gestione, può ripartire per nuove progettazioni.

L’idea di partenza è che i cittadini non sono solo portatori di bisogni, ma anche di capacità che possono essere messe a disposizione dell’interesse collettivo.

Il tema di partenza sarà la cura del verde: un bene comune oggi “percepito” dalla cittadinanza come “da valorizzare” e “caratterizzare". L’idea guida del processo è dunque quella di condividere e sperimentare forme di co-progettazione, co-gestione e co-manutenzione del verde urbano che coinvolgano diversi attori in un rapporto sinergico tra pubblico, privato, terzo settore, scuole, cittadini.

La cura del verde implica delle riflessioni sulle modalità di progettazione, gestione, manutenzione, rigenerazione ma anche di innovazione social.

Selezionata l'area del nuovo parco urbano come area pilota come area su cui sperimentare l’amministrazione condivisa, essa diventerà laboratorio con finalità socioculturali oltre che ambientali

I risultati attesi del percorso sono:

  • la definizione di un format di patto di collaborazione per la progettazione, realizzazione, gestione, manutenzione delle aree verdi;
  • l'elaborazione di una mappa di comunità dedicata alle qualità (percepite e reali) che caratterizzano il verde pubblico esistente;
  • la co-progettazione dell’area verde di via A.Magnani;
  • la co-­‐realizzazione di uno o più interventi - come ad esempio una campagna di crowdfunding per la raccolta di risorse per la piantumazioni;
  • l’attivazione di un patto di collaborazione “pilota” nell’area verde di via A. Magnani.

Il progetto presentato

La sezione dedicata sul sito istituzionale

La scheda nell'Osservatorio della partecipazione

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/09/2017 — ultima modifica 12/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it