lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Tecnico di garanzia della partecipazione

Rifiuti Zero in Unione - #riduco #recupero #riuso

Oggetto del processo partecipativo è l’elaborazione di Linee guida che permettano di individuare criteri condivisi per la pianificazione del nuovo servizio di gestione dei rifiuti e l’introduzione di una tariffa puntuale unica nel territorio dell’Unione Savena-Idice, così da definire soluzioni e indirizzi armonizzati per i 5 Comuni dell’Unione, in previsione dell’imminente avvio delle procedure per l’affidamento del servizio rifiuti su tutto il territorio regionale (previsto per il 2017) e relativamente alla attuazione delle azioni previste dal Piano Regionale di gestione dei rifiuti e dalla nuova Legge Regionale n. 16 del 2015 sull’economia circolare, nonché al raggiungimento degli obiettivi di riciclo introdotti dalla normativa comunitaria e prefissati per il 2020.

Il processo partecipativo affronterà nello specifico i seguenti temi: riduzione della produzione pro-capite dei rifiuti urbani, incremento della raccolta differenziata e del riciclo, tariffazione puntuale, gestione delle stazioni ecologiche, contenimento e ottimizzazione del numero delle discariche, gestione dei rifiuti vegetali e delle ramaglie da potatura, normativa vigente, Piano Regionale di gestione dei rifiuti.

Il processo partecipativo produrrà delle Linee Guida condivise a livello di Unione dei Comuni, finalizzate ad avere un insieme organico e coerente di priorità ed indicazioni su un modello di gestione dei rifiuti sostenibile, razionale, innovativo, basato sulle reali esigenze della Comunità, orientato a ottimizzare l'uso dell'impiantistica esistente e a porre le basi per una tariffa puntuale unica di smaltimento.

Tali Linee guida consentiranno di uniformare gli interventi e le tariffe all’utenza nel territorio dell’Unione e saranno inviate ai Consigli dei 5 Comuni dell’Unione affinché questi ultimi le recepiscano e le utilizzino per gli atti di loro competenza.

Il progetto presentato

La relazione intermedia

La richiesta di proroga

La proroga ai sensi dell'art.11 comma 3, L.r. 3/2010

Il DocPP

La validazione del DocPP

La relazione finale

La sezione dedicata sul sito dell'Unione

Pagina Facebook Rifiuti Zero in Unione

La scheda nell'Osservatorio della partecipazione

Unione Savena Idice logo 2016

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/10/2016 — ultima modifica 06/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it