Beni comuni: dalla teoria alla pratica

Una Community dedicata alla formazione e alla condivisione di news e buone pratiche sul tema dell’amministrazione condivisa

L’ordinamento forestale: prospettive di tutela e gestione sostenibile

Riflessioni sulla possibilità di dare avvio ad una "nuova generazione" di esperienze di Amministrazione condivisa per la cura e la gestione del patrimonio forestale nazionale di Arianna Gravina Tonna

Oltre ad articoli centrati sul tema dei beni comuni ed esempi di patti collaborativi realizzati sul territorio nazionale, Labsus ci offre anche la pubblicazione periodica di interessanti tesi sulla materia, sottolineandoci come il tema dei beni comuni possa prestarsi a sempre nuove declinazioni.

La tesi di Dottorato che ci viene proposta è quella della Dott.ssa Arianna Gravina Tonna, dal titolo “L’ordinamento forestale: prospettive di tutela e gestione sostenibile“.

Si tratta di un lavoro di ricerca che, indagando sotto una triplice prospettiva (storico, giuridico e scientifico) l’ordinamento forestale, mira ad individuare dei punti di contatto tra il principio di sussidiarietà orizzontale e lo sviluppo sostenibile in tale materia, al fine di prospettare una gestione condivisa e sostenibile del patrimonio boschivo nazionale.

Il bosco è infatti una ricchezza della collettività che va ben oltre il valore commerciale rappresentato dal legname.

Il tema del contrasto ai cambiamenti climatici ma anche la protezione della biodiversità che una foresta assicura, sono argomenti di riflessione che ci offrono una vision molto diversa dal mero bene di consumo.

A questo proposito oltre all’articolo di presentazione e la stessa tesi della Dottoressa Gravina Tonna, vi proponiamo la lettura di una news pubblicata qualche mese fa dal nostro portale sul Progetto Europeo InnoForESt che ha visto, tra gli altri, la partecipazione della Provincia Autonoma di Trento.

Buona lettura

Vai all’articolo

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina