lunedì 22.10.2018
caricamento meteo
Sections

Bologna: Bilancio partecipativo 2018

Sono on-line i progetti dei cittadini. Dal 30 ottobre si vota.

Sono ben 33 i progetti, presentati da associazioni e cittadini, che si contenderanno il finanziamento di quasi un milione di euro, messo a disposizione dal Comune di Bologna per il Bilancio partecipativo 2018.

Le proposte, già consultabili online sul sito, sono frutto di un preciso processo partecipativo che ha visto, tra marzo e settembre 2018, la realizzazione di 50 laboratori ed il coinvolgimento di oltre 1800 persone, grazie al lavoro  della Fondazione per l’Innovazione Urbana, in stretta collaborazione con i Quartieri e con il supporto scientifico dell’Università di Bologna.

Dal 30 ottobre al 19 novembre, ci sarà la fase di voto vera e propria, a cui potranno partecipare:

  • i cittadini residenti nel Comune di Bologna che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età;
  • i cittadini non residenti, ma che nel Comune di Bologna esercitino la propria attività di lavoro, studio o volontariato;
  • gli stranieri e gli apolidi residenti nel Comune di Bologna o che vi svolgano la propria attività di lavoro, studio o volontariato.

La procedura di voto si svolgerà interamente online sul sito: partecipa.comune.bologna.it.

Per agevolare la partecipazione, per tutto il mese di ottobre, saranno attivate iniziative informative e riunioni presso i quartieri, volte a pubblicizzare i progetti e le modalità di voto, che potranno avvenire solo previa autenticazione con credenziali SPID o Federa, attraverso un proprio profilo social (Twitter, Facebook, Linkedin, Google), o creando un account attraverso la Rete Civica nello stesso momento del voto.

Nel caso in cui non si usino credenziali SPID o Federa, occorrerà validare il voto attraverso un codice monouso che sarà inviato, tramite SMS, sul proprio telefono cellulare.

Per i cittadini meno abituati all’uso delle strumentazioni informatiche saranno garantiti luoghi per il voto assistito: nelle sedi di Quartiere, in Salaborsa e presso l’URP centrale in Piazza Maggiore 6. Altri eventuali luoghi dedicati al voto assistito saranno comunicati sul sito: partecipa.comune.bologna.it.

I progetti più votati, uno per ogni quartiere, saranno finanziati e realizzati entro il 2019.

 

Approfondimenti

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/10/2018 — ultima modifica 01/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it