Start-up e innovazione

In vista della nuova programmazione dei fondi Fesr 2014-2020, la Regione Emilia-Romagna punta ad elaborare un piano d’azione finalizzato al sostegno dell’autoimprenditorialità innovativa quale strumento per incrementare la competitività dell’intero sistema-regione, valorizzando le nuove imprese ad alto contenuto di conoscenza e tecnologia e sostenendo, in questo modo, l’occupabilità dei giovani.

Caratteristiche:

Apertura Piazza: 16 ottobre 2013

Chiusura Piazza: 15 dicembre 2013

Area tematica: Giovani

Politica di riferimento:

Programma operativo regionale Fesr 2014-2020

Livello di partecipazione: Consultazione

Fase della politica: Ideazione

Destinatari:

ASSOCIAZIONI, AZIENDE, ENTI

Strumenti di “ioPartecipo+” attivati:

Avvisi, Documenti, Eventi, Forum, Gallerie multimediali, Normativa, Questionari, Sondaggi

Descrizione del percorso partecipativo:

Il processo partecipativo, anch’esso parte del Progetto “POR PER FARE – Costruiamo insieme il Programma 2014-2020”, si è aperto con il convegno “Start-up e innovazione”, tenutosi, presso la Sede della Regione Emilia-Romagna, il 13 novembre 2013.

Ad esso, il cui tema può essere efficacemente sintetizzato da quanto scritto nell'Introduzione alla “Piazza”, hanno preso parte rappresentanti delle Istituzioni regionali, della Commissione Europea, del Ministero dello Sviluppo economico e di Aster, “la società consortile dell'Emilia-Romagna per l'innovazione e il trasferimento tecnologico al servizio delle imprese, delle università e del territorio” (https://www.aster.it).

In seguito, il Forum di questa "Piazza" ha ospitato 4 discussioni.

Inoltre, gli interessati sono stati invitati a rispondere ad un Questionario sul tema “Start-up e innovazione”.

Infine, è stato aperto il Sondaggio: “Quali le misure prioritarie per favorire la nascita e la crescita delle start up innovative?”.

In conclusione, segnaliamo che la "Piazza" era corredata da un’ampia documentazione sulle Start-up e il crowdfunding in Italia. Di particolare rilievo: il “Rapporto Restart Italia 2012” e la Comunicazione della Commissione Europea, “Enterpreneurship 2020”. 

Esiti:

“Start up e innovazione”. Rapporto sulla consultazione in preparazione del Programma operativo regionale Fesr 2014-2020. Bologna, 22.01.2014

Contatti:

Anna Maria Linsalata - Direzione generale economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/22 11:19:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-30T09:48:02+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina