Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio ER

Applicazione dell’art. 68 della L.R. n. 24 del 2017, in attuazione della Convenzione europea del paesaggio, dell’art. 133 del Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. n. 42 del 2004).

L’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio ER, in attuazione della Convenzione europea del paesaggio, dell’art. 133 del Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. n. 42 del 2004) e dell’art. 68 della L.R. n. 24 del 2017, ha compiti di analisi e lettura del paesaggio regionale, di approfondimento e promozione della conoscenza, di monitoraggio degli effetti delle trasformazioni, con l’obiettivo di supportare la Regione nel promuovere la qualità del paesaggio regionale, orientando le politiche regionali in materia di territorio.

Tra i compiti dell’Osservatorio regionale c’è quello di implementare la Rete degli Osservatori locali per il paesaggio, che ha la finalità di accogliere al suo interno tutti gli organismi che si sono costituiti in Osservatori Locali per il paesaggio, per favorire la relazione tra gli stessi e l’Osservatorio regionale.

Paesaggio e Rischio

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/24 13:23:15 GMT+2 ultima modifica 2019-10-24T13:23:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina