“L’Europa che sarà – edizione 2019/2020” per tesi di Laurea Magistrale

Un premio per valorizzare il tema della cittadinanza europea, attraverso un percorso di addestramento professionale nel Centro Europe Direct

L’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, attraverso il premio “L’Europa che sarà – edizione 2019/2020”, mette in palio n. 2 premi del valore di € 10.000,00 (diecimila) ciascuno, volti a valorizzare tesi di Laurea Magistrale (2° ciclo) o Laurea Magistrale a ciclo unico, che approfondiscano tematiche europee, quali: la costruzione europea, il funzionamento, le politiche, le progettualità in corso e previste, gli aspetti relativi all’esercizio della cittadinanza europea, le relazioni fra Stati e fra Stati e Ue, le relazioni fra Regioni europee, eccetera.  

Il premio, finalizzato - quale contributo - all’effettuazione di un percorso di addestramento professionale della durata di 11 mesi (per 30 ore settimanali), è uno degli strumenti con cui l’Assemblea declina i propri obiettivi strategici, tra cui  ricordiamo quello della: “promozione di progettualità per potenziare i processi partecipativi, di cittadinanza attiva e di tutela dei diritti dei cittadini attraverso percorsi in materia di cittadinanza europea, educazione delle nuove generazioni, diritti umani, cittadinanza attiva”. Il percorso di addestramento professionale si svolgerà principalmente presso il Centro Europe Direct Emilia-Romagna a Bologna (viale Aldo Moro 50) e/o presso lo sportello Europe Direct metropolitano di Bologna (piazza Maggiore 6).

L’esperienza presso il Centro Europe Direct Emilia-Romagna risponde al duplice scopo: quello di essere occasione di approfondimento culturale ed esperienziale “sul campo” per contribuire alla formazione scientifica e professionale dei giovani premiati, e nel contempo una opportunità di confronto con le istanze, le competenze e le sensibilità che questi giovani possono portare all’interno dell’ente. La Rete Europe Direct è formata da 434 centri di informazione e comunicazione, presenti su tutto il vecchio continente, attraverso i quali da anni vengono sviluppati progetti di dialogo e formazione con il mondo universitario.  

I giovani che volessero partecipare, oltre a possedere i requisiti previsti dall’ avviso (pdf, 141.3 KB), devono inviare domanda di partecipazione scritta, tramite apposito modulo (pdf, 162.9 KB), entro le ore 12.00 del 5 settembre 2019 all’indirizzo: ALDirGen@POSTACERT.Regione.Emilia-Romagna.it e per conoscenza a: EuropeDirect@Regione.Emilia-Romagna.it 

Ricordiamo infine, che l’Assemblea Legislativa Emilia-Romagna è da anni impegnata ad Incentivare e promuovere la partecipazione dei cittadini e il loro diritto a essere ascoltati, attraverso la conoscenza delle istituzioni e del loro funzionamento, promuovendoprogetti e iniziative di educazione alla cittadinanza democratica basati sul coinvolgimento attivo di bambini e ragazzi, organizzando momenti di riflessioni sulle regole della civile convivenza, sulla responsabilità civica e sui temi del benessere individuale e della comunità. 

Approfondimenti 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina