Un bando per un'Europa più unita e partecipata

Entro il 24 luglio 2019 Comuni e Unioni di Comuni possono presentare domanda di contributo per promuovere la conoscenza dell'Unione europea

La Regione Emilia-Romagna, in ottemperanza alle indicazioni contenute Programma regionale degli interventi di promozione e sostegno della cittadinanza europea per il triennio 2019-2021, ha pubblicato un bando per finanziare progetti ed iniziative a sostegno della conoscenza del progetto di Unione europea, con l'obiettivo di avvicinare i cittadini ai valori dell’Europa, promuovere la conoscenza delle radici storiche e di pensiero del progetto europeo e le tappe del processo di integrazione, rafforzare la partecipazione degli enti territoriali alle politiche comunitarie e la loro capacità di intercettare le risorse europee.

Comuni e Unioni di Comuni, Città metropolitana, università, associazioni, fondazioni e altri soggetti senza scopo di lucro - anche a livello europeo e internazionale ma con almeno una sede  operativa in Emilia-Romagna - possono presentare richiesta di contributo, per realizzare interventi focalizzati sul processo di integrazione dei diritti/doveri, sul rafforzamento della partecipazione degli enti territoriali alle politiche ed alle opportunità europee, sulla comunicazione dei temi europei e sul contrasto alle fake news.

Le domande dovranno essere redatte secondo lo schema stabilito (docx, 30.5 KB) dal bando e inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata programmiarea@postacert.regione.emilia-romagna.it entro le ore 19.00 del 24 luglio 2019.

Il sostegno economico potrà variare da un minimo di 5.000 a un massimo di 20.000 euro, per progetto, per un investimento complessivo di 280.000.  

Approfondimenti:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/16 15:26:00 GMT+2 ultima modifica 2019-07-29T09:34:33+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina