Bando Partecipazione 2019, Relazione al cronoprogramma

Disponibile uno schema per la redazione

Come previsto dal Bando Partecipazione 2019 (al punto 9) ogni progetto doveva essere corredato da un cronoprogramma con l’elencazione delle attività e dei relativi costi riferiti alle azioni che si intendevano realizzare.

Tra gli obblighi dei beneficiari del contributo, il Bando 2019 prevede anche la presentazione di una Relazione al cronoprogramma descrittiva delle attività svolte a un terzo del progetto, che devono corrispondere a quanto indicato, in termini di attività e costi, nel progetto presentato.

Per facilitare la redazione di tale relazione è stato predisposto uno schema guida per la redazione della relazione, non obbligatorio. Alla sezione descrittiva della relazione deve essere allegato un prospetto (xlsx, 11.47 KB) con l’indicazione delle attività e dei costi, distinguendo i costi sostenuti nell’anno 2019 e quelli sostenuti nel 2020.

Deve essere indicato anche l’eventuale scostamento con quanto previsto nel progetto. La Relazione deve essere accompagnata da tutta la documentazione necessaria per documentare i costi (cioè determinazioni di impegno, fatture, note…) e deve essere inviata entro il 15 aprile 2020 all’indirizzo pec bandopartecipazione@postacert.regione.emilia-romagna.it  specificando in oggetto “L.r. 15/2018. Bando 2019 Relazione al cronoprogramma”

Per i soggetti giuridici privati l’invio della relazione al cronoprogramma consente il pagamento della prima tranche del contributo pari al massimo al 30% dell’importo delle spese ammesse a contributo.

Approfondimenti

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina